Prosegue la crescita della spesa nell’advertising online

Nonostante l’andamento non eccellente dell’economia occidentale, gli investimenti delle imprese nell’advertising online proseguono su un buon ritmo. Negli Stati Uniti il mercato della pubblicità online ha oramai raggiunto e superato i 7 miliardi di dollari nel primo trimestre dell’anno, registrando un incremento di quasi il 24% rispetto allo stesso periodo del 2007.I dati, che sono

Nonostante l’andamento non eccellente dell’economia occidentale, gli investimenti delle imprese nell’advertising online proseguono su un buon ritmo. Negli Stati Uniti il mercato della pubblicità online ha oramai raggiunto e superato i 7 miliardi di dollari nel primo trimestre dell’anno, registrando un incremento di quasi il 24% rispetto allo stesso periodo del 2007.

I dati, che sono stati forniti da IDC, e riportati da diverse testate del settore, evidenziano il forte contrasto esistente tra il trend delle pubblicità online e le restanti forme tradizionali: in una fase, quale quella attuale, di evidente crisi finanziaria per gli Stati Uniti, l’advertising online continua a crescere su ottimi livelli, mentre le spese per le promozioni di altro tipo sono calate di quasi il 7%.

Secondo una previsione della stessa IDC, nei prossimi cinque anni gli impieghi delle aziende nella promozione online saranno più che raddoppiati.

Stando a quanto dichiarato dalla stessa società che ha condotto la ricerca, ci sarebbe poco da sorprendersi: quando c’è una crisi economica di portata simile a quella attuale, ciò che interessa alle imprese è fare promozione attraverso i canali di marketing più efficaci. E Internet, attualmente, è in cima ai pensieri dei responsabili pubblicitari.

Ti potrebbe interessare