QR code per la pagina originale

Alice Friends: Telecom rilancia il VoIP

,

Telecom, che un paio di anni fa quando iniziò a lanciare le sue offerte VoIP non sembrava tanto interessata a questo settore, fa ora marcia indietro rilanciando in grande stile le telefonate “Voice over Ip”.

E lo fa alla sua maniera, forte della sua posizione dominante sulla telefonia fissa/mobile e delle connessioni a banda larga.

Già perché dati alla mano, gli utenti VoIP di Telecom sarebbero oltre 2 milioni e nessuno in Italia vanta numeri così elevati.

Cosa permette questo vantaggio? Semplicemente di lanciare un servizio che di fatto non è una novità perché lo fanno già da molto anche gli altri provider VoIP, ma permette di farlo in grande stile.

Con Alice Friends infatti, Telecom dà la possibilità di chiamare da linee VoIP Telecom degli altri utenti a costo zero.

Insomma si potrà comunicare gratuitamente in maniera illimitata tra utenti VoIP Alice.

Un servizio davvero interessante.

Come dicevamo anche altri Isp offrono la stessa cosa, ma avendo molti meno utenti, di fatto questo servizio è più “di bandiera” che effettivo.

Per esempio “Squillo“, l’ottimo servizio VoIP di NGI conta “solo” 24.000 utenti.

Notiamo subito il differenziale a vantaggio di Telecom. Solo Fastweb può in un certo senso rivaleggiare, ma anche qui i suoi numeri sono sempre molto inferiori a quelli di Telecom e in ogni caso, non offre chiamate gratis tra utenti del suo servizio.

Una situazione di netto vantaggio, forse fin troppo, che potrebbe irritare gli altri provider e portare a cause legali.

Però se verrà approvata “l’interconnessione VoIP” questo vantaggio verrebbe annullato perché si potrebbe chiamare gratis tra tutte le utenze VoIP, ma siamo in Italia e su questo fronte si aspetterà ancora molto.