QR code per la pagina originale

Social networks alla conquista della Cina

,

Facebook insieme con il noto protagonista dell’instant messaging in Cina, Tencent, hanno lanciato quasi contemporaneamente nell’universo Web cinese due siti dedicati al social network.

Facebook punta ad ampliare il suo già più che considerevole numero di utenti grazie all’enorme bacino di cibernauti cinese. La strada è stata tracciata; tre nuove lingue sono state implementate sulla piattaforma di Facebook.com: il russo, il Cinese tradizionale e il Cinese semplificato.

Invece Tencent ha lanciato qualche settimana fa la versione Beta del suo School Mates (“Xiaoyou” in cinese), con un design simile a quello di Facebook, puntando su una piccola descrizione degli utenti e i campi per il login. Finché si tratterà di una versione Beta le opzioni a disposizione saranno poche, ma presto il sito è destinato a crescere e a evolversi.

Oggi il primato della Cina per il maggior numero di cittadini connessi a Internet è assodato, da quando, a fine Febbraio, i cinesi sul Web sono stati conteggiati in 221 milioni contro i 215 milioni di statunitensi. Per rendere l’idea, ogni mese viene registrato circa mezzo milione di nuovi domini che terminano con il “.cn”.