QR code per la pagina originale

Dada assume il controllo finanziario di Blogo

Il Gruppo Dada ha da poco intensificato la propria presenza in E-Box, la titolare di Blogo, portandosi dal 40% al 70% e assumendo così il controllo della società. L'acquisizione consentirà un'integrazione e il rilancio di Splinder e altre piattaforme

,

Tempo di acquisizioni per il Web italiano che, anche se con volumi inevitabilmente minori rispetto al dinamico mercato degli Stati Uniti, inizia ad attirare l’interesse di numerose media company. Il Gruppo Dada, attraverso la società Dada Spa, ha da poco acquisito un’ulteriore quota pari al 40% nel capitale sociale di E-Box, la proprietaria del network italiano Blogo. Dada possedeva già alcune quote in E-box che, grazie alla recente operazione finanziaria, arrivano ora a una partecipazione complessiva di circa il 70%.

La nuova mossa, giunta praticamente a sorpresa, anticipa di quasi un anno i piani di Dada, che ora controlla E-Box con un’ampia maggioranza dei pacchetti azionari della società. L’operazione finanziaria appena condotta potrebbe rivelarsi particolarmente proficua per Dada. Blogo è infatti uno dei network verticali di blog più frequentati della Rete italiana e la quarta property nel segmento notizie e attualità dopo i siti Web del Corriere, di Repubblica e della Gazzetta dello Sport. I volumi di traffico testimoniano il successo del network posseduto da E-Box: 42 milioni circa di pagine visitate ogni mese e 5,4 milioni di visitatori unici mensili.

Ma E-Box potrebbe rivelarsi una risorsa importante non solo per la buona esposizione online, ma anche per i promettenti risultati finanziari. La società ha riportato nel 2007 ricavi complessivi per circa 870mila Euro, crescendo di circa il 107% rispetto all’anno precedente. Sempre nel 2007, il reddito operativo aziendale si è attestato intorno ai 170mila Euro con una crescita pari al 240% rispetto al 2006. Il Gruppo Dada procederà all’acquisizione delle nuove quote, pari al 40%, con fondi propri per un totale di 1,6 milioni di Euro corrisposti in due tranche dello stesso valore. I soci fondatori di Blogo reinvestiranno parte del denaro derivante dall’acquisizione in azioni Dada, che dovranno essere mantenute fino all’approvazione del bilancio per l’anno 2009.

Attraverso il loro blog aziendale, i responsabili di Blogo hanno, inoltre, comunicato agli utenti i primi effetti della importante acquisizione portata da poco a termine da Dada: «Dopo tre anni dedicati alla pubblicazione di blog verticali, le attività di Blogo si espandono grazie all’accordo chiuso oggi con Dada S.p.A. che prevede il passaggio sotto la nostra gestione di marchi che hanno fatto la storia dell’internet italiana come Splinder, Guide di Supereva e altre properties come Cinema.it, Barzellette.it, Architettura.it e B.I.G.». Alcune delle piattaforme saranno aggregate raggiungendo così gli 11 milioni di visitatori al mese e 150 milioni di pagine visitate. Blogo è già al lavoro per integrare la sua piattaforma di blog verticali con quella di Social Networking e freeblog di Splinder. Salvo cambiamenti, il nuovo corso dovrebbe consentire un rilancio di Splinder.com nel panorama delle piattaforme per blog e una nuova strategia di marketing per le Guide di Dada e il portale Cinema.it.