QR code per la pagina originale

Albatron lancia tre schede video GeForce 8 su bus PCI

,

Negli ultimi giorni abbiamo assistito alla presentazione di schede video basate sulle nuove GPU nVidia GeForce GTX 260/280 e ATI Radeon HD 4850/4870, soluzioni grafiche dalle architetture estremamente complesse che finalmente permetteranno di giocare in modo fluido a giochi molto “pesanti”, come Crysis.

Proprio mentre tutti i produttori cercano le massime prestazioni video, Albatron decide di tornare all'”antico” proponendo tre schede GeForce 8 con connessione PCI.

I destinatari di questi prodotti sono gli utenti che possiedono una scheda madre con sottosistema video integrato, ma non sono presenti slot AGP o PCI Express necessari per aggiungere una scheda video discreta.

I modelli sono PCI8600GT-256X, PCI8500GT-256X e PCI8400GS-256, basati rispettivamente sulle GPU GeForce 8600GT, GeForce 8500GT e GeForce 8400GS, dotati di 256 MB di memoria GDDR3 con bus a 128 bit e uscite video DVI, HDMI e TV-Out.

Albatron afferma che le tre schede hanno prestazioni fino al 1329% superiori a quelle dell’Intel GMA 915, in base ai punteggi ottenuti con 3DMark 2006. Il risultato è ovviamente scontato, ma sinceramente la scelta di adottare il bus PCI ci lascia perplessi.

Le GPU GeForce della serie 8 integrano il supporto per la tecnologia Purevideo HD che permette di riprodurre contenuti in alta definizione codificati in H.264, VC-1 e film in formato Blu-ray. Non è dunque chiaro in che modo il bus PCI possa supportare questo elevato flusso di dati senza diventare un collo di bottiglia per tutto il sistema. Sicuramente più utile è la possibilità di sfruttare le varie uscite video per realizzare configurazioni multi-monitor.

Rimaniamo quindi in attesa di test approfonditi e del prezzo di queste tre schede video, probabilmente (si spera) molto inferiore ai 100 dollari.