QR code per la pagina originale

Lo strano caso delle Ferrovie dello Stato: l’efficienza certificata It

,

Secondo quanto è emerso da una recente indagine di Quint Weelington Redwood, (società olandese di consulenza aziendale per la certificazione ISO 2000), in Italia si spendono 20 miliardi di euro all’anno per investimenti nel settore IT. Per contro, a fronte di una spesa così ingente, solo il 10% delle imprese riesce a ottenere una certificazione ISO: briciole in confronto all’Inghilterra, dove la percentuale delle aziende che fanno “buona informatica” sfiora il 70% del totale.

A sorpresa emerge un dato che ci lascia piacevolmente stupiti: le Ferrovie dello Stato sono una delle prime società italiane a seguire le procedure certificate ITIL (Information Technology Infrastructure Library), garantendo dunque la massima efficienza dal punto di vista informatico.

Ci lasciate fare una battuta cattiva? I servizi di trasporto avranno pure qualche problema, ma quelli informatici… sono ineccepibili, è certificato!