I57, l’All in one secondo Carat Audio

Nel mercato degli “All in one” risuona la voce francese di Carat Audio, che presenta un nuovo modello di lettore CD, l’I57, particolarmente studiato nel design e nella linea, per dare una forma il più possibile elegante ad uno dei nuovi compromessi richiesti dalle utenze.Lettore CD, sintonizzatore radio RDS con stazioni memorizzabili, convertitore di gamma

Nel mercato degli “All in one” risuona la voce francese di Carat Audio, che presenta un nuovo modello di lettore CD, l’I57, particolarmente studiato nel design e nella linea, per dare una forma il più possibile elegante ad uno dei nuovi compromessi richiesti dalle utenze.

Lettore CD, sintonizzatore radio RDS con stazioni memorizzabili, convertitore di gamma HDCD e amplificatore stereo: ecco le funzionalità racchiuse in un dispositivo di colore nero laccato e alluminio, con bottone centrale per la regolazione del volume e display analogico per fornire le informazioni necessarie riguardanti il brano riprodotto.

L’amplificatore ha una potenza di 2x50W a 8 Ohm e di 2×80 a 4 Ohm, utilizza dei transistor Sanken, di tipo 2SAI492 e 2SC3856, e prevede il controllo dei toni; il lettore CD/HDCD/CD-R sfrutta la tecnologia Philips di precisione, Precision Mechanic, e un convertitore Burr-Brown PCM1732, a 24 bits/96kHz. Da segnalare la possibilità di usufruire di amplificatori esterni.

Il parco connessioni presenta uscite per autoparlanti e ingressi TV, AUX e TAPE oltre ad un ingresso frontale per il collegamento con lettori MP3, attraverso un mini-jack (3,5mm).

L’I57 può essere interamente gestito mediante telecomando IR, compatibile con tutta la gamma Carat, con una portata massima di 5m. Attraverso il remoto è possibile mettere in funzione tutte le attività del lettore, sia su CD sia da radio. I57 è, inoltre, dotato di un piccolo joystik per gli interventi sul volume durante la riproduzione da CD o per la ricerca delle stazioni radio.

L’intera gestione del dispositivo è effettuabile mediante un semplice sistema di controllo numerico, che permette un facile accesso alle funzionalità e tempi di risposta contenuti. È presente anche un’apposita manopola delle funzioni, semplicemente da ruotare per modificare l’impostazione desiderata.

Ti potrebbe interessare
Noverca: il cellulare si ricarica da sé
Google

Noverca: il cellulare si ricarica da sé

Nòverca, il gestore mobile virtuale, lancia una particolare opzione che permette di ricaricare il cellulare, direttamente dal cellulare.Sembra un gioco di parole, ma da oggi è possibile ricaricare la Extended SIM 2.0 in qualunque luogo ci troviamo grazie all’offerta “Ricarica cellulare“.A quanti non è mai capitato di rimanere senza credito, ma in zona non c’era

Il Venice Project diventa Joost
skype

Il Venice Project diventa Joost

Il Venice Project fa un passo avanti verso la release ufficiale cambiando innanzitutto nome e diventando da oggi Joost. La nuova versione 0.8 è prossima alla release. Emerge il fatto che Joost fosse in progetto già fin da prima della nascita di Skype