Elpida ha sviluppato un chip di memoria DDR3 da 2Gbps

Elpida (famoso nel mondo per la produzione di chip DRAM (Dynamic Random Access Memory)) ha annunciato di aver sviluppato un chip DDR3 SDRAM 2000 con tecnologia a 65 nanometri ad alte prestazioni.La particolare tecnologia costruttiva impiegata consente elevati transfer rate (fino a 2Gps) riuscendo a mantenere piuttosto bassi i consumi (fino al 35% in meno

Elpida (famoso nel mondo per la produzione di chip DRAM (Dynamic Random Access Memory)) ha annunciato di aver sviluppato un chip DDR3 SDRAM 2000 con tecnologia a 65 nanometri ad alte prestazioni.

La particolare tecnologia costruttiva impiegata consente elevati transfer rate (fino a 2Gps) riuscendo a mantenere piuttosto bassi i consumi (fino al 35% in meno rispetto alle attuali DDR3-1600). Ed è proprio riguardo a queste due caratteristiche che il nuovo chip di Elpida supera di netto le attuali memorie in produzione (DDR3-1600) le quali sono in grado di raggiungere transfer rate orientativi di 1,6Gbps a 1,5V.

La tabella di marcia prevista da Elpida prevede la consegna dei primi sample direttamente nel mese di Settembre 2008 mentre, per quanto riguarda la produzione vera e propria si attenderà il mese di Ottobre 2008.

Ti potrebbe interessare
Apple e Microsoft, quella strana coppia
Software e App

Apple e Microsoft, quella strana coppia

Cortesie reciproche mai viste tra due aziende da sempre in competizione, se non proprio in lite: Jobs che maneggia finestre XP, Microsoft che pubblicizza l’acquisto di Panther poco prima di presentare il proprio Longhorn, troppo per essere tutto normale.