QR code per la pagina originale

Rivedere il programma di ieri, grazie al Web è possibile

,

Capita spesso di dimenticarsi l’appuntamento con un programma televisivo o di sapere, magari in ufficio, che nel programma di ieri c’è stata “quell’intervento” che ci interessava. Come ripescarlo? Come rivedere quello che ci siamo persi?

Oltre alle normali repliche, che solitamente le TV fanno di notte, è possibile usare il Web per trovare tutto ciò che ci siamo persi e vorremmo rivedere.

Il primo sito di riferimento non può che essere quello della RAI, infatti su Rai.tv sono presenti i video dei programmi andati di recente in TV; ecco quindi che possiamo rivedere “Blob”, “Un posto al sole”, “Linea Blu” o “Passaggio a nord ovest” senza alcun problema.

Il sito è fatto bene, pulito e senza elementi di distrazione, i video sono di buona qualità e i programmi a disposizione (anche se non sono tutti) sono sufficienti per dare una possibilità a tutti i ritardatari. In passato c’è stato qualche piccolo problema con i video che si bloccavano ma ora sembra essere stato corretto. Peccato ci siano solo i video delle 3 reti principali e manchino i contenuti delle reti supplementari che vanno su digitale (Gulp, Sport più, ecc).

Mediaset mette a disposizione due aree del proprio sito. La prima è RiVideo, nel quale possono essere acquistati particolari contenuti che sono andati persi (per esempio il film di ieri, la partita, ecc) o che ancora non sono passati in TV (per esempio in questo momento c’è “Io sono leggenda”). La seconda area è quella di video.mediaset.it nel quale sono presenti gli archivi dei programmi andati in onda. In questa sezione si possono rivedere i vari “Matrix”, “Le iene”, ecc.

In definitiva si tratta di due possibilità che aiutano i meno attenti a non perdere i contenuti attesi. Inoltre aggrediscono un target di persone realmente interessate ma che per tempo, bisogno o distrazione non guardano la TV la sera e senza altre alternative andrebbero a scaricare i contenuti da eMule o da altre reti di P2P.