QR code per la pagina originale

La pubblicità online vs la crisi economica

,

C’è crisi, molta crisi, ma tra borse che cadono e soldi che evaporano Internet sembra la sola a superare questo mare in tempesta.

Le entrate pubblicitarie riguardanti il primo trimestre del 2008 sono aumentate del 15.2% rispetto agli 11.5 miliardi di dollari dell’anno scorso. Questa crescita è avvenuta a dispetto di un ambiente che ha messo una pressione significativa sulla pubblicità in generale.

Lo dimostra il rapporto della Interactive Advertising Bureau and PricewaterhouseCoopers. La pubblicità interattiva continua a dimostrare anno su anno una crescita, sia nel marketing sia nell’aumento di consumatori che si affacciano ai media digitali.

Questo risultato è dovuto, probabilmente, allo spostamento del budget pubblicitario da altri mezzi di comunicazione all’online.

In tempo di crisi l’advertising online è meno costoso ma è anche più efficace e tutti gli investimenti si dirigono verso di esso. Ma, senza sfera di cristallo, non possiamo prevedere se l’andamento futuro rafforzerà questi risultati, però viene da chiedermi: Internet potrebbe essere la soluzione all’attuale crisi economica con le sue risorse, il suo commercio e la possibilità di creare nuovi posti di lavoro?