Symantec compra MessageLabs per 700mln USD

Symantec ha concluso un’intesa per l’acquisto della MessageLabs al prezzo di 695 milioni di dollari. La transazione, stando a quanto rivela la società acquirente, è finalizzata allo sviluppo di migliori sistemi di protezione per i propri programmi di posta elettronica.Stando all’accordo, Symantec pagherà l’importo dovuto in due parti: la prima tranche prevede un versamento di

Symantec ha concluso un’intesa per l’acquisto della MessageLabs al prezzo di 695 milioni di dollari. La transazione, stando a quanto rivela la società acquirente, è finalizzata allo sviluppo di migliori sistemi di protezione per i propri programmi di posta elettronica.

Stando all’accordo, Symantec pagherà l’importo dovuto in due parti: la prima tranche prevede un versamento di liquidità per oltre 500 milioni di dollari cui seguirà, in un secondo momento, il pagamento del saldo.

Secondo gli analisti la conclusione dell’affare in un momento così delicato per l’economia occidentale è un segnale particolarmente indicativo: Symantec vuole migliorare la propria offerta nel campo della sicurezza informatica, ritenendo, evidentemente, che l’industria dei servizi finanziari non possa fare a meno degli investimenti di tale area anche in una fase di elevata criticità come questa.

Nel giorno dell’annuncio, le azioni Symantec hanno comunque ceduto 31 centesimi al Nasdaq, chiudendo poco sotto i 14,7 dollari.

MessageLabs, con oltre 19.000 clienti in tutto il mondo (tra cui la giapponese Olympus), è considerata dagli osservatori come una delle aziende più dinamiche e innovative del proprio settore.

Ti potrebbe interessare
California, pronto l’aggregatore di news
Web e Social

California, pronto l’aggregatore di news

La California ha organizzato una nuova sezione del proprio portale istituzionale con un esperimento interessante: i contenuti provengono da dipartimenti ed agenzie con un mashup fatto di RSS, Twitter, YouTube ed altri contenuti decentralizzati

Amor ch’a nullo amato amar perdona?
Web e Social

Amor ch’a nullo amato amar perdona?

Apple ha ammesso problemi con la ricezione del telefono, ma ha spiegato che il problema è più che altro apparente, causato da un algoritmo che fa vedere performance più alte del reale e quindi delude quando le performance cadono. Steve, ne sei sicuro?

Google e la ricerca per locazione geografica
Google

Google e la ricerca per locazione geografica

Più volte abbiamo parlato di servizi LBS (Location Base Service), quelli cioè basati sulla propria posizione geografica e che trovano nel mobile il loro ambito principale di utilizzo, tanto da essere inclusi di diritto nei Mobile Megatrends.Google in primis è da sempre stato molto attivo in questo campo, mantenendo nel tempo le aspettative create con

BTL M2406: fatto l’iPod ecco la copia
Gadget e Device

BTL M2406: fatto l’iPod ecco la copia

Abbiamo già parlato più volte delle copie cinesi dell’iPod.Apple cambia l’estetica del lettore più venduto e nel Sol levante si adeguano e sfornano questo nuovo prodotto dalla netta somiglianza con il rivale.Ma i Cinesi sanno benissimo che per vendere devono offrire qualcosa in più e per questo, non si sono accontentati di aggiungere la radio

Il boom delle CPU quad-core
cpu intel

Il boom delle CPU quad-core

Secondo le affermazioni del CEO di Intel Paul Otellini, le CPU quad-core per sistemi desktop stanno iniziando a riscuotere il favore di molti utenti, in seguito ad un avvio piuttosto anonimo causato da prezzi di vendita troppo elevati.Sebbene la società Americana ha raggiunto la cifra di 3 milioni di pezzi venduti, sembra che la maggior