ATCs 840: nuovo case in alluminio da Coolermaster

Nel 1999 veniva lanciato il primo case in alluminio della serie Active Thermal Convection System (ATCs).Il Coolermaster ATCs 840 può essere considerato a tutti gli effetti un rifacimento di quel modello del quale mantiene e riprende diverse caratteristiche ampliandolo di nuove potenzialità.Il materiale principale con il quale è realizzato il Coolermaster ACTs 840 è l’alluminio,

Nel 1999 veniva lanciato il primo case in alluminio della serie Active Thermal Convection System (ATCs).

Il Coolermaster ATCs 840 può essere considerato a tutti gli effetti un rifacimento di quel modello del quale mantiene e riprende diverse caratteristiche ampliandolo di nuove potenzialità.

Il materiale principale con il quale è realizzato il Coolermaster ACTs 840 è l’alluminio, un metallo che abbina un peso ridotto con vantaggi in termini di dissipazione.

L’interno del case è ben congegnato in modo tale da rendere possibile, anche da parte dell’utente, una installazione o una modifica rapida. La parte superiore prevede spazio per il passaggio dei cavi, particolarmente importante nel caso di aggiornamento o aggiunta di dissipatori per il processore.

Uno sguardo al sistema di raffreddamento consente di osservare tre ampie ventole da 230 mm, due sulla parte superiore e una sulla parte anteriore. Il sistema di ventole insieme alla struttura stessa del case va nella direzione di una efficace dissipazione degli elementi maggiormente importanti del sistema.

Molto comodo, infine, il vassoio estraibile per il fissaggio della motherboard e della CPU. Sconosciuti al momento dettagli sulla disponibilità e prezzo.

Ti potrebbe interessare
Google modifica le sue regole sulla privacy
Web e Social

Google modifica le sue regole sulla privacy

Sulla graticola non c’è solo Facebook. Da qualche tempo anche Google sta ricevendo dalle associazioni di consumatori, soprattutto negli Stati Uniti, delle richieste di maggiore attenzione per la privacy e la protezione dei dati sensibili. E Mountain View ha deciso di rispondere.

HC-7000, il nuovo videoproiettore di Mitsubishi
rim videoproiettore

HC-7000, il nuovo videoproiettore di Mitsubishi

Tra i protagonisti di questa edizione dell’IFA di Berlino per gli appassionati di Home Cinema c’è un nuovo videoproiettore di Mitsubishi, l’HC-7000.Considerato il prodotto di punta, HC-7000 mira a soddisfare le esigenze degli appassionati, riproponendo le caratteristiche già presenti nella gamma di prodotti Mitsubishi e amplificandole per ottenere il massimo delle prestazioni.

Streaming video anche per i BlackBerry!
Google

Streaming video anche per i BlackBerry!

La piattaforma BlackBerry sta avendo un buon riscontro anche in Europa, dove il numero di appassionati è in continuo aumento. E’ quindi logico che sia a livello hardware che software giungano spesso novità di rilievo.Trattandosi di terminali mobili appare sempre più importante avere a disposizione dei servizi web in grado di rappresentare al meglio le