QR code per la pagina originale

ATCs 840: nuovo case in alluminio da Coolermaster

,

Nel 1999 veniva lanciato il primo case in alluminio della serie Active Thermal Convection System (ATCs).

Il Coolermaster ATCs 840 può essere considerato a tutti gli effetti un rifacimento di quel modello del quale mantiene e riprende diverse caratteristiche ampliandolo di nuove potenzialità.

Il materiale principale con il quale è realizzato il Coolermaster ACTs 840 è l’alluminio, un metallo che abbina un peso ridotto con vantaggi in termini di dissipazione.

L’interno del case è ben congegnato in modo tale da rendere possibile, anche da parte dell’utente, una installazione o una modifica rapida. La parte superiore prevede spazio per il passaggio dei cavi, particolarmente importante nel caso di aggiornamento o aggiunta di dissipatori per il processore.

Uno sguardo al sistema di raffreddamento consente di osservare tre ampie ventole da 230 mm, due sulla parte superiore e una sulla parte anteriore. Il sistema di ventole insieme alla struttura stessa del case va nella direzione di una efficace dissipazione degli elementi maggiormente importanti del sistema.

Molto comodo, infine, il vassoio estraibile per il fissaggio della motherboard e della CPU. Sconosciuti al momento dettagli sulla disponibilità e prezzo.