Asus presenta la nuova ROG Rampage II Extreme

Asus annuncia un nuovo arrivo nella famiglia di prodotti Republic of Gamers: il colosso taiwanese ha infatti presentato la ROG Rampage II Extreme, una scheda madre progettata per gli utenti più esigenti e dotata di caratteristiche tecniche all’avanguardia.Si segnala in primis il supporto alle tecnologie “multi-GPU” di ATI e nVidia, rispettivamente CrossFire-X e 3-Way SLI,

Asus annuncia un nuovo arrivo nella famiglia di prodotti Republic of Gamers: il colosso taiwanese ha infatti presentato la ROG Rampage II Extreme, una scheda madre progettata per gli utenti più esigenti e dotata di caratteristiche tecniche all’avanguardia.

Si segnala in primis il supporto alle tecnologie “multi-GPU” di ATI e nVidia, rispettivamente CrossFire-X e 3-Way SLI, e tutte le altre funzionalità possibili grazie all’adozione dei nuovi chipset Intel, ad esempio l’architettura di memoria Triple Channel.

Grande attenzione è stata riservata alle possibilità di overclock: Asus dichiara che è possibile utilizzare memorie RAM fuori specifica fino al livello DDR3-1800, grazie al supporto delle tecnologie proprietarie TweakIt e ProbeIt.

Esse sono in grado di settare e monitorare diversi parametri come frequenze e voltaggi agendo direttamente su controlli hardware, con il vantaggio di poter operare istantaneamente e senza l’ausilio di alcun software.

Per quanto riguarda la gestione del processore è presente un sistema dinamico multi-fase per l’alimentazione della CPU in modo da ottenere la massima stabilità operativa in ogni condizione di funzionamento, indispensabile nel caso in cui si porti la CPU fuori specifica.

È inoltre presente una scheda audio dedicata su slot PCI-Express 1x, la SupremeFX X-Fi, con supporto alle più recenti tecnologie audio come “CMSS-3D” e “EAX”, per godere di un’esperienza sonora più coinvolgente nei videogiochi.

Per una lista più completa di specifiche tecniche e informazioni sulle tecnologie utilizzate nella ROG Rampage II Extreme vi rimando al comunicato stampa diffuso da Asus.

Ti potrebbe interessare
Sarà in ripresa nel 2010 il comparto high-tech in Europa
Web e Social

Sarà in ripresa nel 2010 il comparto high-tech in Europa

Gli effetti della crisi si faranno sentire anche per il comparto high-tech, ma molto meno del previsto e, soprattutt,o in misura meno consistente che in altri settori, almeno secondo quanto pubblicato da EITO (European Information Technology Observatory).Secondo l’osservatorio europeo il settore ICT avrà un calo, a fine 2009, di circa l’1,7%, cosa che comunque dimostra

Gli italiani non navigano in rete e non amano il web
Prezzi e tariffe

Gli italiani non navigano in rete e non amano il web

Gli Italiani odiano il Web, questa notizia potrebbe sorprendere e invece è solamente il risultato di uno studio realizzato tra gli altri dalla commissione Telecomunicazioni della Camera.Non è certamente una bella notizia ma se guardiamo bene va perfettamente a combaciare con quanto affermato più volte in passato.Da noi Internet e il Web continuano a non