QR code per la pagina originale

23, servizio di photo-sharing simile a Flickr

,

In questo ultimo periodo sono nati molti servizi di photo-sharing, alcuni dei quali hanno ottenuto un ottimo successo, uno su tutti Flickr, che è riuscito a rendersi uno dei più apprezzati e sicuramente conosciuti nel suo campo.

È bene però conoscere delle alternative (ad esempio per diffondere meglio le proprie foto o per un semplice fatto pratico). Fra queste è presente 23, servizio Web disponibile in lingua italiana attraverso il quale è possibile organizzare foto e condividerle con chiunque si desidera.

Con 23 avremo una pagina del tipo http://www.23hq.com/nomeutente dove saranno raccolte tutte le nostre fotografie e dalla quale sarà possibile effettuare tutte le modifiche. Inoltre, questa pagina potrà essere modificata graficamente dal menù “Tema” di “Organizza” scegliendo fra template di default, dei quali possiamo modificare i colori, o utilizzando un foglio di stile (CSS).

23 mette anche a disposizione la possibilità dell’invio di foto mediante email: ci basterà scegliere dal menù “Upload via email” del menù “Organizza” l’indirizzo elettronico al quale mandare la mail con allegate le foto. Naturalmente, questa mail dovrà essere mandata dalla casella di posta elettronica con la quale ci siamo registrati a 23.

È possibile impostare un avatar da inserire nella pagina personale di 23 e soprattutto scegliere quale licenza utilizzare per salvaguardare le proprie foto: quella di default non consente a nessuno di sfruttare in alcun modo la nostra foto, mantenendo i diritti riservati.

Per utilizzare 23 bisogna creare un account, attraverso il quale, se abbiamo optato per un account gratuito, possiamo effettuare l’upload di massimo 30 foto/immagini; se invece siamo disposti a pagare 20 euro all’anno, è possibile rimuovere questa restrizione, in modo da non aver più limiti.