QR code per la pagina originale

Akamai e Microsoft, obiettivo streaming

Akamai e Microsoft uniscono le forze per offrire un nuovo livello di fruibilità ai video in alta definizione offerti online grazie all'utilizzo congiunto di Windows Server 2008 e Silverlight. Nessun buffer: l'immagine si adatta alla banda disponibile

,

Microsoft e Akamai Technologies, società leader nel fornire soluzioni mirate alla gestione dei media online, hanno annunciato una partnership mirata a rendere la visione dei video in alta definizione una realtà alla portata di ogni Pc. Il nuovo servizio, chiamato “AdaptiveEdge Streaming“, sarà basato sulla tecnologia IIS Smooth Streaming di Windows Server 2008 e, in congiunzione con il plug-in Silverlight, permetterà la visione dei video HD senza tempi morti iniziali dovuti alla bufferizzazione, impostando la qualità delle immagini in base alla velocità di connessione. Una prima beta del servizio è attesa per inizio 2009.

«Smooth Streaming è una evoluzione della comprovata tecnologia Silverlight che ha potenziato gli eventi online», ha dichiarato Scott Guthrie, corporate vice president della divisione .NET Developer a Microsoft. «Il nostro obiettivo è sempre stato di offrire una piattaforma che permettesse l’esperienza dei media di prossima generazione attraverso il Web. Assieme ad Akamai, faremo un ulteriore passo avanti offrendo una esperienza di streaming superiore in scala mondiale». AdaptiveEdge Streaming for Microsoft Silverlight sarà parte dell’Internet Information Services 7.0 Media Pack.

Il servizio è nato dall’esigenza di offrire ai naviganti immagini paragonabili a quanto offerto dalle attuali televisioni, portando il business legato al mondo dello streaming video ad un nuovo livello: «lo streaming adattivo permette ai video di adattarsi agli utenti, massimizzando l’esperienza di ognuno di essi», ha dichiarato Tim Napoleon, chief strategist, Digital Media a Akamai. «Noi crediamo che questa tecnologia, combinata con un player video aperto che abbraccia gli sviluppi esistenti e gli standard pubblicitari, ci permetterà di contribuire alla crescita del business del video online». In un’era in cui l’alta definizione si sta sempre più imponendo come nuovo standard, gli utenti sentono infatti sempre più la necessità di consultare video online ad alta qualità; i vantaggi per i portali che saranno in grado di appagare le aspettative sono evidenti: più visitatori, per un periodo di tempo più lungo e quindi più possibilità di guadagno.

Il portale SmoothHD offre al momento una tecnology preview del servizio sviluppato da Akamai che verrà illustrato nei dettagli alla Digital Hollywood Conference di Los Angeles.