Utili di Panasonic ai massimi da 23 anni

Panasonic, il colosso giapponese dell’elettronica digitale di largo consumo, annuncia i conti di bilancio di metà anno che registrano utili netti record in rialzo del 22,2%, a 128,49 miliardi di yen (1,2 miliardi di euro), ai nuovi massimi degli ultimi 23 anni.I ricavi, si legge in una nota, scivolano del 4% su base annua, a

Panasonic, il colosso giapponese dell’elettronica digitale di largo consumo, annuncia i conti di bilancio di metà anno che registrano utili netti record in rialzo del 22,2%, a 128,49 miliardi di yen (1,2 miliardi di euro), ai nuovi massimi degli ultimi 23 anni.

I ricavi, si legge in una nota, scivolano del 4% su base annua, a 4.340 miliardi di yen, scontando il deconsolidamento della quota posseduta in Victor (passata dal 52,4% al 36,8% dopo un aumento di capitale ad agosto 2007), altra holding dell’elettronica.

Per l’intero esercizio 2008-2009, il gruppo di Osaka, pur riconoscendo la congiuntura poco favorevole dei mercati e dell’economia globale, conferma i target resi noti ad aprile, pari a profitti netti in rialzo del 10% (a 310 miliardi di yen) e a un fatturato di 9.200 miliardi (+1,4%).

Meno bene vanno le cose in Italia, paese in cui la spesa pro-capite in prodotti elettronici è la più bassa di tutta Europa dovuta ad una limitata percezione della qualità del prodotto in relazione alle aspettative e alle specifiche esigenze d’uso dello stesso.

Ti potrebbe interessare
Kindle 2, novità e funzionamento riassunti in un video
Imaging

Kindle 2, novità e funzionamento riassunti in un video

Direttamente dal sito ufficiale di Amazon, è stato divulgato un video sulle caratteristiche e sulla facilità d’utilizzo di Kindle, la nuova versione dell’eBook reader disponibile ora anche in Italia.Il lettore è uno dei più famosi e vanta un altissimo numero di eBook disponibili, acquistabili direttamente dal sito del produttore.

UPS e temporali estivi, come proteggere la propria rete
Prezzi e tariffe

UPS e temporali estivi, come proteggere la propria rete

L’estate non è solo mare, montagna e vacanze, ma è anche un periodo molto “caldo” per le nostre reti. In questi mesi infatti possono manifestarsi forti temporali che espongono a grossi rischi le nostre reti se non adeguatamente protette. Ogni anno infatti, in questo periodo, si contano statisticamente un numero sempre crescente di rotture dovute

Google non è l’anti-Office
Software e App

Google non è l’anti-Office

«Uno dei due nuovi capi del team software di Office in Microsoft ha detto di non temere la concorrenza dei programmi per videoscrittura e di calcolo in Rete di Google, sostenendo che non conquisteranno il grande pubblico di utenti»: l’agenzia Reuters fa riferimento alle parole di Antoine Leblond, il quale in una specifica intervista ha