QR code per la pagina originale

Elezioni USA in diretta su Current

La piattaforma intermediale di Current TV seguirà in diretta la lunga notte elettorale del 4 novembre. Attraverso Twitter e Digg, gli utenti potranno far sentire la loro voce confrontandosi sui fatti e sulle opinioni dell'importante evento politico

,

Pochi giorni separano gli Stati Uniti dall’elezione del loro nuovo presidente. Oltre ai network televisivi e agli altri media tradizionali, anche Current TV si prepara a vivere l’importante evento sul Web attraverso i suoi utenti. Dopo aver stimolato il confronto tra gli internauti attraverso Twitter durante i dibattiti presidenziali, ora la televisione fondata sulla Rete da Al Gore ha deciso di coinvolgere anche l’attiva community di Digg per portare in evidenza informazioni e opinioni nel corso della lunga notte elettorale del 4 novembre.

«La democrazia viaggia al nuovo ritmo del tempo reale. Current aiuterà Twitter ad amplificare le opinioni, le notizie e le tendenze più significative. Insieme, intendiamo essere più influenti dei media, stiamo evolvendo la conversazione» ha dichiarato con ottimismo Biz Stone, uno dei principali artefici del fortunato Twitter. Attraverso il sistema di comunicazione istantanea, gli utenti avranno la possibilità di confrontare le loro opinioni e di condividerle anche con i telespettatori del canale satellitare di Current TV.

Analogamente agli altri grandi network televisivi, anche l’emittente fortemente voluta da Al Gore proporrà al pubblico i dati sulle elezioni, le proiezioni e gli exit poll sul confronto elettorale tra Barack Obama e John McCain. Inserendo la stringa “@current” all’inizio dei loro messaggi su Twitter, gli spettatori potranno partecipare alla diretta, fornendo la loro opinione. Stando alle prime informazioni, Digg sarà invece utilizzato in maniera meno diretta.

Current farà ricorso ad alcuni conduttori che avranno il compito di monitorare l’andamento delle segnalazioni sul famoso portale di social bookmarking, indicando poi agli spettatori le notizie maggiormente pertinenti con le tematiche affrontate nel corso della lunga diretta televisiva. Gli utenti della Community di Current TV potranno inoltre confezionare brevi interventi con le loro webcam da caricare in tempo reale sul portale, con la speranza di conquistare qualche minuto di celebrità anche sul canale satellitare dell’emittente.

Il nuovo esperimento intermediale di Current TV si propone come un’insolita alternativa alla tradizionale ricezione passiva delle informazioni attraverso il mezzo televisivo. Aprendosi alle sterminate community di Digg e Twitter, la televisione fondata da Al Gore cercherà di ampliare ulteriormente la propria platea e di combattere l’agguerrita concorrenza dei media tradizionali.