QR code per la pagina originale

Regno Unito, l’advertising online ancora in forte crescita

,

Nonostante la conclamata crisi finanziaria, la scalpitante recessione economica e la presunta diminuzione nella domanda di forme promozionali online, l’advertising britannico sulla rete è cresciuto fino a giungere alle soglie di 1,7 miliardi di sterline durante i primi sei mesi del 2008, con una variazione percentuale rispetto allo stesso periodo dello scorso anno pari al 21%.

I dati, forniti da una rilevazione dell’Internet Advertising Bureau, di PricewaterhouseCoopers e del World Advertising Research Center, mostrano inoltre alcuni interessanti spunti di approfondimento.

Tra i maggiori inserzionisti, la fetta più ampia della torta è nelle mani delle aziende tecnologiche, che detengono una quota pari al 17,3%, staccando così le aziende finanziarie (11,9%), quelle sui media e l’entertainment (10,7%) e il recruitment (9,9%).

Inoltre, secondo quanto previsto dalla stessa ricerca, entro il prossimo anno la spesa pubblicitaria sulla rete potrebbe raggiungere quella televisiva.