QR code per la pagina originale

Rilasciata la prima beta del Service Pack2 per Vista e Server 2008

,

In lieve anticipo rispetto al previsto è stata rilasciata la prima beta del Service Pack 2 per Vista e Server 2008, numero di build “v6002-16497”. La build è disponibile per i tester tramite il servizio Microsoft Connect. Attualmente sono supportate solo cinque lingue (Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Giapponese, sia in versione 32-bit che 64-bit).

La Microsoft avvisa i tester che “Avviare qualsiasi installazione di Windows Server 2008 SP2 o Windows Vista SP2 permetterà alla Microsoft di raccogliere informazioni sul processo di installazione”. Cosa più che normale, visto che i tester hanno la possibilità di provare le prime build in modo da fornire a Microsoft un feedback sul processo di installazione e sull’esperienza post-installazione.

Le versioni pre-RTM (Release To Manufacturing) non sono aggiornabili, quindi i tester dovranno disinstallare questa versione prima di passare alla versione RTM.

Come i precedenti service pack, SP2 includerà tutte le precedenti patch e i precedenti aggiornamenti. La novità è che questa volta l’aggiornamento verrà rilasciato contemporaneamente sia per la versione client che server di Windows 32-bit e 64-bit. L’unico requisito del Service Pack 2 è che il Service Pack 1 sia già installato.

Dalle prime impressioni raccolte sulla Rete, si evince un certo miglioramento prestazionale, comunque da verificare e da distinguere dalla solita sensazione psicologica di miglioramento che si ha quando si installa un service pack.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=90041 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).