Facebook a 4 ruote

Tra le mille declinazioni marketing di Facebook non poteva mancare l’ambito automobilistico. L’elemento community è in ottima sintonia con il mercato a 4 ruote, spesso segmentato in gruppi (più o meno grandi) di appassionati ad un determinato brand.L’iniziativa di Peugeot si muove però su territori più trasversali e “politically correct”: Parliamo di ecoSharing. Al motto

Tra le mille declinazioni marketing di Facebook non poteva mancare l’ambito automobilistico. L’elemento community è in ottima sintonia con il mercato a 4 ruote, spesso segmentato in gruppi (più o meno grandi) di appassionati ad un determinato brand.

L’iniziativa di Peugeot si muove però su territori più trasversali e “politically correct”: Parliamo di ecoSharing. Al motto di “Car share, save money and CO2 emissions” permette di cercare (o mettere a disposizione) un passaggio per viaggi più o meno lunghi, dividendo le spese e pensando anche all’ambiente.

Tra le opzioni indicabili, il modello, la data di partenza, l’eventuale presenza di animali domestici, la possibilità di ascoltare musica.

Lo spunto va tenuto in considerazione: Facebook viene usato naturalmente per fare promozione ma in modo indiretto e più ampio, affiancando allo spirito commerciale uno strumento che possa essere “utile” per i membri della community.

Voi che ne pensate?

Ti potrebbe interessare