QR code per la pagina originale

News Corp, calano i profitti

News Corp ridimensiona le previsione per quanto riguarda i profitti globali del gruppo, risentendo particolarmente di un mercato debole nei confronti degli annunci pubblicitari. Buone le performance di MySpace, SKY Italia e Fox Interactive Media

,

News Corp, il gruppo multimediale capitanato da Rupert Murdoch, ridimensiona le previsioni per quanto concerne i profitti dell’intero anno, con un crollo del 30% nel profitti dell’ultimo trimestre, dovuto primariamente all’indebolimento del mercato legato alla pubblicità trasmessa attraverso i canali televisivi. In calo inoltre le rendite dei messaggi pubblicitari online, fattore che ha costretto la conglomerata a intraprendere alcune specifiche contromosse al fine di ridurre i costi.

L’utile operativo, in calo secondo le previsioni di 4-6 punti percentuali, vede invece un ridimensionamento percentuale pari al 9%, portandosi così a 953 milioni di dollari (contro il miliardo abbondante riportato lo scorso anno), mentre il reddito netto relativo al primo trimestre 2009 è risultato pari a 515 milioni di dollari, contro i 732 milioni raccolti nello stesso periodo del 2007; le perdite maggiori sono da imputare alla minor vendita di pubblicità alle televisioni e da un minor contributo derivante da affiliati quali Premiere AG e German Pay TV, i quali hanno registrato perdite per 447 milioni di dollari.

Buone invece le performance per quanto concerne MySpace, sulla cui scia Fox Interactive Media ha incrementato i guadagni di un buon 17%, e dei canali via network gestiti dalla conglomerata, con incrementi nei guadagni che toccano il 30%. Fox Television ha registrato una caduta del 48% nell’utile operativo rispetto allo stesso periodo del 2007 mentre Sky Italia continua la sua funzione di faro guida nella difficile situazione economica mondiale, con un utile operativo pari a 165 milioni di dollari (117 milioni nel 2007).

Così commenta Murdoch l’attuale situazione di News Corp: «sono contento che il nostro gruppo continui a funzionare così bene – SKY Italia continua la sua performance al top e Fox Interactive Media ha avuto una crescita nei guadagni nonostante le negative condizioni della macroeconomia in tutto il mondo, incluso un mercato debole per quanto riguarda gli annunci pubblicitari. […] Sono convinto che la nostra strategia a lungo termine basata sul portare avanti asset differenti a differenti livelli di sviluppo, gli investimenti assennati del nostro capitale e il nostro bilancio ci guideranno attraverso le difficoltà».

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=13853 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).