Potenza e modularità per il nuovo alimentatore Corsair HX450

Specificamente progettato per gli utenti che necessitano di livelli di potenza importanti, Corsair ha ampliato la propria gamma di alimentatori della serie HX con un nuovo modello da 450 W.Si tratta del Corsair HX450, compatibile con gli standard ATX12V v2.2 e EPS12V 2.91 e caratterizzato da un sistema di raffreddamento costituito da una generosa ventola

Specificamente progettato per gli utenti che necessitano di livelli di potenza importanti, Corsair ha ampliato la propria gamma di alimentatori della serie HX con un nuovo modello da 450 W.

Si tratta del Corsair HX450, compatibile con gli standard ATX12V v2.2 e EPS12V 2.91 e caratterizzato da un sistema di raffreddamento costituito da una generosa ventola da 120 millimetri, in grado di regolare la propria velocità di rotazione in base alla temperatura.

L’efficienza dichiarata di questo modello è dell’85%. Oltre a ciò, l’HX450 vanta un MTBF – Mean Time Before Failures – di oltre 100.000 ore per una durata nel tempo davvero interessante.

Le dimensioni pari a 150x86x150 millimetri e un sistema di cablaggio modulare in base alle reali necessità dell’utente, costituiscono ulteriori aspetti qualitativi di questo modello di cui, al momento, non si conoscono disponibilità e prezzo di commercializzazione.

Ti potrebbe interessare
Qualcomm Snapdragon dual core: potenza bruta a 1,5 GHz
qualcomm

Qualcomm Snapdragon dual core: potenza bruta a 1,5 GHz

I produttori di CPU hanno ormai scelto di incrementare il numero dei core per ottenere prestazioni migliori. Come accade da tempo nel settore PC, anche in quello degli smartphone il futuro è rappresentato dalle architetture multicore. L’azienda leader del mercato è Qualcomm con il suo SoC (System-on-Chip) Snapdragon, ora disponibile anche in versione dual core.Il

Fring sfida Skype con FringOut
skype

Fring sfida Skype con FringOut

Fring è da sempre un ottimo client mobile per il VoIP e per le chat. La sua particolarità, quella di poter sfruttare all’interno dello stesso programma dei servizi come MSN Live, ICQ, Google Talk, AIM, VoIP SIP e molti altri ancora.Chi conosce bene Fring, sa che fino a poco tempo fa era possibile sfruttare anche

Samsung Galaxy S Pro: possibile successore del Galaxy S
Android

Samsung Galaxy S Pro: possibile successore del Galaxy S

Dopo aver annunciato il modello i9000 Galaxy S, Samsung sembra intenzionata a lavorare sul suo successore, il quale dovrebbe essere chiamato Galaxy S Pro.La sua prerogativa dovrebbe essere costituita dalla disponibilità di una tastiera estesa di tipo QWERTY, la quale si rivela facendo scorrere lateralmente lo schermo.Questa soluzione comporterebbe ovviamente un maggiore dimensionamento del dispositivo

CD di ripristino del firmware (versione 1.5)
Apple

CD di ripristino del firmware (versione 1.5)

Apple ha rilasciato un aggiornamento per il CD di ripristino del firmware (giunto alla versione 1.5) utilizzabile per tutti i MacIntel. Si tratta di un CD che, in caso di emergenza, permette di ricaricare il firmware su un Mac con processore Intel (ad esempio, se si verifica un’interruzione non prevista dell’installazione del firmware).Secondo quanto specifica