QR code per la pagina originale

Gtalk aggiunge il video

,

In questi giorni il più importante motore di ricerca del mondo (Google) ha rilasciato un plugin che potenzia le funzionalità del suo sistema di VoIP e IM integrato con la posta elettronica, e che consente di aggiungere funzionalità video.

Gtalk è uno strumento simile agli altri programmi di IM e di VoIP, basato su una struttura XMPP. Questo significa che gli utenti connessi sono mostrati come “in linea” agli altri utenti con i quali sono collegati.

La particolarità di Gtalk, rispetto ad altri programmi che forniscono chat e IM è che è disponibile sia all’interno della propria casella di posta elettronica sia tramite un apposito programma che si può installare solo su sistemi Windows ma che si può utilizzare su sistemi linux tramite client compatibili.

Pur utilizzando uno standard VoIP, attualmente Gtalk non supporta le chiamate verso l’esterno della sua rete, quindi verso numeri di telefono fissi. La novità introdotta in questi giorni (e disponibile in questa pagina) è la possibilità di aggiungere la funzionalità di videochat alle funzionalità descritte.

La filosofia di Google è quella di permettere ai suoi utenti di utilizzare on line il maggior numero di applicazioni possibili e anche in questo caso non si fa eccezione. Il plug in, infatti, consente di effettuare la videochat direttamente dalla propria pagina Gmail.