QR code per la pagina originale

Plextor presenta MediaX, l’hard disk multimediale da salotto

,

Videoregistratore o hard disk esterno? Domanda lecita se si sta osservando il nuovo dispositivo lanciato da Plextor: si tratta di MediaX, da considerarsi un vero e proprio jukebox multimediale, per connettere PC e TV in modo intuitivo e avere a disposizione un’ampia capacità di immagazzinare file multimediali.

Alla base c’è un classico hard disk esterno, arricchito da un’ampia gamma di connessioni, telecomando e funzioni destinate esclusivamente alla modalità di videoregistrazione, sia relativamente a trasmissioni televisive sia a clip video provenienti da altro tipo di sorgente (ricevitore satellitare, digitale terrestre, videocamere, ecc).

Partendo dalle connessioni si avranno a disposizione ingressi SCART, Composite video e DV, componente video/audio e porte ottiche, oltre a un’uscita HDMI per la risoluzione 720p/1080i e una per Component. È anche dotato di porta Ethernet e di due ingressi USB, per facilitare la connessione al PC, a memorie o ad altri hard disk esterni.

Nella riproduzione supporta tutti i principali formati audio/video, spiccano in modo particolare i formati DviX e XviD, oltre a MPEG1/2/4 sino a HD (1920×1080) per il video, e OGG, MP3 e WMA per l’audio; è in grado di effettuare l’upscaling a 720p/1080i per i contenuti video standard. Riguardo alle immagini supporta il formato JPEG ad alta risoluzione, visionabile direttamente tramite TV.

Da segnalare, nel Menu One Touch, la presenza dell’interfaccia Simplicity, che permette la gestione delle funzioni di videoediting, transcodifica di file e time shift tramite remoto e non soltanto dal menu interattivo, rendendo più agevole e comodo l’utilizzo del dispositivo. Inoltre il collegamento al PC può essere effettuato anche via LAN, con opzione Wired o Wireless.

Al momento sono state presentate due versioni, differenti soltanto nella capacità di memoria: il PX-MX500L da 500GB ed il PX-MX1000L da 1 TB. Entrambi mirano a colpire il mercato di chi desidera un unico dispositivo, in grado di sostituire videoregistratore e DVD Recorder e di registrare (e immagazzinare) direttamente da ogni tipo di sorgente, sia questa la TV o un Set Top Box o un lettore DVD o una videocamera digitale.