PLTE200 e PLTS200: nuove periferiche Powerline da Linksys

La tecnologia powerline, che consente di far passare del traffico dati sulla linea elettrica, genera sempre maggiore interesse fra i produttori di hardware in quanto consente all’utente finale di realizzare LAN a discrete velocità (fino a 85 Mbps) senza ulteriori spese di cablaggio. Linksys ha recentemente rilasciato due nuovi prodotti per l’utenza domestica e business

La tecnologia powerline, che consente di far passare del traffico dati sulla linea elettrica, genera sempre maggiore interesse fra i produttori di hardware in quanto consente all’utente finale di realizzare LAN a discrete velocità (fino a 85 Mbps) senza ulteriori spese di cablaggio.

Linksys ha recentemente rilasciato due nuovi prodotti per l’utenza domestica e business che permettono di utilizzare gli ultimi sviluppi della tecnologia powerline senza rinunciare ad un tocco di design.


Si tratta del PLTE200 e del PLTS200 che si differenziano fra loro solo perché il primo ha una sola porta ethernet 10/100 mentre il secondo ne integra ben 4.

Osservando questi prodotti ciò che attrae subito l’occhio è il Design elegante: nero traslucido con LED azzurri ideale per integrarsi in un ufficio di rappresentanza o in un salotto di casa.

Dal punto di vista tecnico lo switch supporta la tecnologia HomePlug 1.0 che consente, tramite una migliore pacchettizzazione dei dati, di trasmettere e ricevere dati a 85 Mbps; ovviamente a condizioni ambientali ottimali il che vuol dire un bitrate reale di 65-70 Mbps.

È garantita la retro-compatibilità con le precedenti tecnologie powerline e l’espandibilità: nel caso di aumento di periferiche in rete è sufficiente aumentare il numero di dispositivi Linksys.

Il costo del plte200 è di 59 ? iva inclusa mentre il costo del plts200 si aggira attorno ai 70 ?.

Ti potrebbe interessare