QR code per la pagina originale

Armonia, quadri fonoassorbenti da Bassocontinuo

,

Tra i problemi sollevati dall’attenzione e dal rispetto per l’ambiente esiste naturalmente quello relativo all’inquinamento acustico e al trattamento acustico degli ambienti; spesso ascoltare musica ad alto volume o alzare quello del film preferito deve essere subordinata alla valutazione dei “danni” nei confronti sia dell’ambiente che ci circonda, sia delle persone immerse nell’ambiente.

Senza contare il problema del riverbero, presente in modo particolare in ambienti poco arredati o con ampie superfici vetrate, che riflettono, amplificandola, l’onda sonora e rendendola meno piacevole o poco nitida anche a chi è collocato in tale ambiente.

I classici pannelli fonoassorbenti, tuttavia, possono apparire una soluzione non solo costosa, ma anche decisamente poco elegante per una collocazione nel salotto di casa… ma esiste una proposta di Bassocontinuo Audio System che pare essere perfetta per tale scopo: è Armonia.

Si tratta di una linea di quadri fonoassorbenti, realizzati in fibra poliestere al 100%, studiata appositamente per l’abbattimento dei tempi di riverbero e per ambienti domestici, con temi minimalisti (come i caratteri kanji) o personalizzabili a seconda di arredamento e gusti: è possibile, infatti, inviare al momento dell’ordine l’immagine che si desidera appaia sul pannello.

La base del quadro è un telaio in MDF, dello spessore di 50mm, che rende il prodotto leggero e maneggevole nel sceglierne la posizione, e dal pannello in poliestere ignifugo secondo Classe 1 e F1 (per i fumi). Sono particolarmente efficaci in range di frequenze considerate critiche, tra 500 e 4000 Hz.

Esistono due diverse versioni, in termini di grandezza, per adattarsi ad ogni ambiente, dal “piccolo” 650x650mm (costo 130? ca.) alla versione “doppia” da 1250x650mm (costo 190? ca.). Il numero dei quadri e la loro disposizione all’interno dell’ambiente prescelto è naturalmente subordinato alle condizioni e alle necessità dell’utenza finale, ma Bassocontinuo Audio System propone già una piccola guida al posizionamento e alla scelta dei pannelli, che possa aiutare anche i meno esperti.