L’USB 3.0 è davvero alle porte?

Sono mesi ormai che si parla dell’uscita dell’USB 3.0, e anche qui su Webnews ne abbiamo parlato già varie volte. Le prime voci ne davano l’uscita per il 2008, ma ormai, a 2009 inoltrato, ancora non si hanno notizie certe, e la disinformazione dilaga. In particolare ci sono molti dubbi per quel che riguarda la

Sono mesi ormai che si parla dell’uscita dell’USB 3.0, e anche qui su Webnews ne abbiamo parlato già varie volte. Le prime voci ne davano l’uscita per il 2008, ma ormai, a 2009 inoltrato, ancora non si hanno notizie certe, e la disinformazione dilaga. In particolare ci sono molti dubbi per quel che riguarda la retrocompatibilità con le vecchie versioni dell’interfaccia.

Infatti è ormai certo che le nuove porte USB 3.0 saranno retrocompatibili con le vecchie periferiche (lo schema è rimasto immutato [vbus,d+,d-,gnd]), ma l’utilizzo di fibra ottica in luogo del comune rame permetterà il raggiungimento di velocità nettamente superiori a quelle dell’attuale standard. Attenzione però, perché ciò non significa che le vecchie periferiche, se collegate alle nuove porte, potranno raggiungere le velocità dell’USB 3.0, ma funzioneranno in modalità compatibile offrendo le medesime prestazioni dell’USB 2.0.

Se però tale discorso vale per le periferiche di memorizzazione dati, non è lo stesso per tante periferiche, quali Webcam e Stampanti, che, caratterizzate dall’utilizzo di dati di piccola dimensione, in realtà non necessitano affatto dell’aggiornamento ad USB 3.0 e probabilmente rimarranno sul vecchio 2.0 senza subire alcun upgrade.

Proprio per il fatto che tale aggiornamento è particolarmente sentito solo per le periferiche di archiviazione dati, probabilmente dovremo aspettare ancora del tempo, necessario per lo sviluppo e l’adozione non solo dell’interfaccia ma anche delle periferiche, prima che l’USB 3.0 possa divenire una realtà.

Ad ogni modo, per il prossimo mese, è previsto il “SuperSpeed USB Developers Conference”, che si terrà, per la precisione, a Tokyo il 20 e il 21 maggio. I temi principali saranno proprio l’USB 3.0 e l’USB 1.1 Wireless. Per queste date sono previste, quindi, si spera, nuove informazioni riguardo il debutto del nuovo standard.

Ti potrebbe interessare
Ix.Mac.MarketingName: nuovo device su App Store?
Apple

Ix.Mac.MarketingName: nuovo device su App Store?

Su App Store è comparsa una nuova voce nella sezione Requisiti che si trova nella descrizione di ogni applicazione. Si chiama Ix.Mac.MarketingName e, secondo vari rumor emersi nelle ultime ore sul web, potrebbe riferirsi a un nuovo dispositivo Apple che dovrebbe esser supportato in futuro nelle app scaricabili.

Tutte le novità di iPhone OS 3.0
Apple

Tutte le novità di iPhone OS 3.0

Diciamolo subito: questa volta Apple davvero non ci ha deluso. Quasi tutte le più insistenti richieste degli utenti sono state soddisfatte: dal copia e incolla agli MMS, passando per Push Notification e la possibilità di inoltrare e cancellare singoli SMS più una grande quantità di nuove funzioni, ma andiamo con ordine…Al solito, il Keynote inizia

Economia in ripresa: l’ICT ne risente positivamente
Web e Social

Economia in ripresa: l’ICT ne risente positivamente

Forse (anzi sicuramente…) non ce ne stiamo nemmeno accorgendo, ma la nostra economia sta vivendo, dopo un periodo di crisi assoluta, un momento di leggera ripresa.A beneficiare di questa velata risalita economica è anche il nostro ben amato mondo dell’ICT. Occupazione e retribuzioni, ovvero i fattori principali del mondo lavorativo, hanno infatti fatto registrare entrambi