Frequenze da record per la Sapphire Radeon HD 4890 ATOMIC

Secondo fonti attendibili, Sapphire starebbe preparando il lancio della Radeon HD 4890 in versione ATOMIC, ovvero una versione caratterizzata da frequenze più elevate rispetto al solito.La particolarità della versione ATOMIC risiede anche nel tipo di sistema di raffreddamento utilizzato, basato su un dissipatore a camera di vapore, denominato Vapor-X, che garantisce un’efficacia di raffreddamento superiore

Secondo fonti attendibili, Sapphire starebbe preparando il lancio della Radeon HD 4890 in versione ATOMIC, ovvero una versione caratterizzata da frequenze più elevate rispetto al solito.

La particolarità della versione ATOMIC risiede anche nel tipo di sistema di raffreddamento utilizzato, basato su un dissipatore a camera di vapore, denominato Vapor-X, che garantisce un’efficacia di raffreddamento superiore ai dissipatori convenzionali.

Per quanto riguarda le frequenze impostate dal costruttore si parla di 1000MHz (contro i 900MHz standard) per il core e 4200MHz (contro i 4000Mhz standard) per le memorie GDDR5: giusto per fare un paragone veloce, è sufficiente sapere che le i core delle HD 4890 standard tipicamente raggiungono i 960MHz in overclock.

A giudicare dalla circuiteria onboard e dai connettori di alimentazione supplementari è lecito pensare che tali frequenze siano state ottenute aumentando i voltaggi di alimentazione dei componenti della scheda, indispensabili per mantenere piena stabilità operativa in condizioni di overclock.

Per quanto riguarda la disponibilià e i prezzi della Radeon HD 4890 ATOMIC sarà necessario attendere il lancio ufficiale da parte di Sapphire, previsto per la prima settimana di maggio.

Ti potrebbe interessare
Svelate le frequenze dei primi Intel Core i5
cpu intel lynnfield

Svelate le frequenze dei primi Intel Core i5

In un recente articolo abbiamo parlato di un probabile ritardo nella presentazione dei processori Intel Core i5. Nel frattempo sono emerse ulteriori informazioni sulle nuove CPU della piattaforma Nehalem.Ci riferiamo in particolare al core noto con il nome in codice Lynnfield, processore quad core che prenderà il posto degli attuali Core 2 Quad per sistemi