OCZ annuncia il nuovo PSU top di gamma Silencer 910

OCZ annuncia il nuovo arrivato nella sua linea di alimentatori Silencer, prodotti caratterizzati da elevata stabilità operativa e rumorosità controllata.Il Silencer 910 porta in dote una potenza nominale di 910W (1KW di picco), ideale per sistemi high-end destinati all’ambiente gaming e workstation professionali, tipicamente equipaggiati con componenti non solo avidi di energia elettrica ma soprattutto

OCZ annuncia il nuovo arrivato nella sua linea di alimentatori Silencer, prodotti caratterizzati da elevata stabilità operativa e rumorosità controllata.

Il Silencer 910 porta in dote una potenza nominale di 910W (1KW di picco), ideale per sistemi high-end destinati all’ambiente gaming e workstation professionali, tipicamente equipaggiati con componenti non solo avidi di energia elettrica ma soprattutto bisognosi di valori molto stabili di tensione e corrente.

Per quanto riguarda l’efficienza energetica il Silencer 910 è classificato con la certificazione 80+ Silver e risponde al requisito temperature rating 50C, cioè è capace di erogare la massima potenza in un range di temperature fino a ben 50°C: questa garanzia è piuttosto importante perchè in condizioni di alte temperature gli alimentatori non sono più in grado di erogare la massima potenza.

Riassumiamo qui le caratteristiche tecniche salienti:

  • 910W continui @ 50°C (1000W di picco);
  • NVIDIA SLI Certified (per configurazioni multi-GPU);
  • 80+ Silver Certified (88% di efficienza);
  • .99 Active PF (Active Power Factor);
  • +12VDC @ 74A (Powerful Single Rail);
  • Quad PCI-E e serie completa di connettori;
  • Controllo automatico della velocità della ventola.

OCZ distribuisce il Silencer 910 tramite PC Power & Cooling al prezzo di 199 dollari con una garanzia di ben 5 anni e un MTBF superiore alle 100.000 ore.

Ti potrebbe interessare
La produzione del Nokia N8 costa quando quella dell’iPhone
Google

La produzione del Nokia N8 costa quando quella dell’iPhone

Il prezzo di vendita del Nokia N8 è ben noto a tutti gli appassionati del settore: per portare a casa il gioiellino dell’azienda finlandese è necessario sborsare all’incirca 450 euro. Ma quanto costa alla società produrre il dispositivo?Lo staff di iSuppli si è posto questa domanda, e ha cercato di fornire una risposta esauriente ai

I Nanodot: rivoluzioneranno il mondo dello storage?

I Nanodot: rivoluzioneranno il mondo dello storage?

Gli SSD rappresentano i dispositivi di storage ad oggi più performanti presenti sul mercato, ma il limite che pongono è sicuramente caratterizzato dall’elevato prezzo per capacità di memorizzazione.I nanodot promettono di aumentare le capacità di memorizzazione per area diminuendo sensibilmente il prezzo finale dei prodotti.

Ancora accelerometri con Plank per iPhone
Imaging

Ancora accelerometri con Plank per iPhone

La Freeverse ha sviluppato un puzzle game per iPhone estremamente interessante. Lo schema del gioco è vecchio ma rivisto in una nuova chiave: dovrete unire tre o più simboli dello stesso colore muovendo la bilancia. Non dovrete muovere voi le pedine ma è il movimento della bilancia determinerà gli accoppiamenti delle varie pedine.