Soluzione All-in-One per MSI: NetOn AP1900

Sulla scia di altri produttori, anche Msi ha presentato la sua soluzione di PC All-in-One, realizzato in modo specifico per i casi in cui siano richiesti ingombri ridotti e buone prestazioni.Il nome ufficiale di questo prodotto, disponibile dalla seconda metà del febbraio 2009, è NetOn AP1900.Basato sul processore Intel Atom N270, operante alla frequenza di

Sulla scia di altri produttori, anche Msi ha presentato la sua soluzione di PC All-in-One, realizzato in modo specifico per i casi in cui siano richiesti ingombri ridotti e buone prestazioni.

Il nome ufficiale di questo prodotto, disponibile dalla seconda metà del febbraio 2009, è NetOn AP1900.

Basato sul processore Intel Atom N270, operante alla frequenza di 1,6 GHz, dispone di 1GB di RAM DDR2 ed è distribuito con un display LCD non glare da 18,5 pollici, con risoluzione nativa di 1.366 x 768 pixel. Il controller grafico Intel GMA 950 è integrato.

L’unità adibita allo storage è un hard disk di tipo tradizionale, con capacità di 160GB. È presente anche un’unità ottica per la lettura/scrittura di DVD SuperMulti.

Completano il quadro la comoda connettività WiFi, utile anche per la creazione di reti mobili, una scheda di rete Gigabit Ethernet, un sistema di speaker stereo da 3 watt ed un card reader 4-in-1, compatibile con gli standard più diffusi.

Il prezzo di vendita si aggira attorno ai 450 euro.

Ti potrebbe interessare
Aggiornamento firmware per il trackpad dei portatili “Unibody”
Apple

Aggiornamento firmware per il trackpad dei portatili “Unibody”

Apple ha rilasciato un aggiornamento che risolve un problema del trackpad di vetro dei nuovi portatili “Unibody“.In alcuni casi si verifica, infatti, un problema che causa il mancato rilevamento del click da parte del nuovo trackpad (nel quale non è presente un pulsante vero e proprio come nei modelli precedenti).Con questo aggiornamento al firmware il

Pesanti tagli del personale per HP ed eBay
ebay

Pesanti tagli del personale per HP ed eBay

HP ha comunicato l’intenzione di ridurre di 25.000 unità il suo organico, l’operazione farà parte di un riassetto generale dovuto all’integrazione di EDS da poco acquisita. Secondo alcune indiscrezioni, eBay potrebbe tagliare 15.000 posti di lavoro