QR code per la pagina originale

Al via Google Contatti: il contacts manager di Google

,

Google ha appena lanciato Google Contatti un nuovissimo programma per la gestione dei propri contatti personali (un cosiddetto personal contacts manager). Questo programma serve per inserire, catalogare, ordinare e tenere sempre sotto controllo tutti i propri conoscenti organizzandoli per gruppi e inserendo i loro dettagli (nome, indirizzo, email, telefono, IM). Il nuovo programma è totalmente indipendente da altri servizi (come Google Docs, Picasa, Calendari) e può essere usato da chiunque senza esser legati al programma email Gmail e senza aver bisogno di connettersi a quei server per trovare i dettagli dei propri conoscenti.

Pensato per lasciare condividere più facilmente agli utenti i contatti tra diversi servizi, potendoli condividere con altri e aggiornare direttamente online, il contacts manager di Google funziona in maniera molto semplice. Una volta collegatosi al proprio account Google, l’utente avrà sul lato sinistro una serie di categorie predefinite (Contatti personali, Amici, Famiglia, Colleghi, Tutti i contatti) in cui potrà inserire i propri contatti alla semplice pressione di un tasto.

I contatti potranno anche essere automaticamente prelevati da quelli già esistenti su un proprio eventuale account Gmail. È possibile importare ed esportare i propri contatti anche da altre fonti, come Outlook, Outlook Express, Yahoo o Hotmail. Per Apple è invece necessario utilizzare un programma di utilità chiamato “A to G”.

Se si fa parte di un’azienda, scuola o altra organizzazione che utilizza Google Apps, l’amministratore dovrà abilitare questa funzionalità all’interno del pannello di controllo cliccando sul link “add more services” link, trovando l’opzione “Contacts” e cliccando sul pulsante “Add now”.

Questo utile servizio è già oggi accessibile a tutti online in versione beta.