QR code per la pagina originale

Tiscali UK ceduta a Carphone Warehouse Group

,

Con un comunicato stampa ufficiale, Tiscali annuncia la completa cessione delle sue attività nel Regno Unito a Carphone Warehouse Group.

Il valore complessivo dell’operazione è di 255 milioni di sterline (pari a circa 280 milioni di euro), 20 dei quali costituiti dall’assunzione di alcuni debiti maturati dalla società.

Il mercato finanziario, prevedendo un prezzo di vendita assai più alto, ha inizialmente accolto in modo negativo l’annuncio, lasciando cadere il titolo in un forte ribasso.

Nelle ultime ore la tendenza si è invece capovolta, facendo registrare addirittura un sonoro +10% a Piazza Affari.

Incassare il denaro proveniente dalla cessione, per poi impiegarlo al fine di sanare i debiti, questi gli step previsti nel piano d’azione annunciato da Mario Rosso, Presidente e CEO dell’azienda.

La cessione di Tiscali UK al Gruppo Carphone Warehouse e la ristrutturazione della posizione finanziaria del Gruppo Tiscali riflettono la volontà di concentrarsi sul rilancio delle attività italiane con un’adeguata struttura patrimoniale.

L’operazione di cessione si inserisce nel contesto di una chiara tendenza al consolidamento di un mercato fortemente competitivo, come quello inglese, e consente la valorizzazione del capitale umano ed industriale di Tiscali UK all’interno del Gruppo Carphone Warehouse.

Il rilancio di Tiscali in Italia passerà senza dubbio dalla figura di Renato Soru, di recente tornato a far parte del management del gruppo, dopo una breve parentesi in politica.