AspireRevo, primi test di nVidia ION

Sui volantini di noti “supermercati” dell’elettronica sono apparse, in questi giorni, le prime offerte di quello che sarà il modello d’esordio di nVidia ION, piattaforma tanto attesa in quanto avvolta da gloriose aspettative. Non si tratta tuttavia di un Netbook, ma di un NetTop, l’Acer AspireRevo, questo il nome, e basa la sua potenza di

Sui volantini di noti “supermercati” dell’elettronica sono apparse, in questi giorni, le prime offerte di quello che sarà il modello d’esordio di nVidia ION, piattaforma tanto attesa in quanto avvolta da gloriose aspettative. Non si tratta tuttavia di un Netbook, ma di un NetTop, l’Acer AspireRevo, questo il nome, e basa la sua potenza di calcolo sul processore Atom 230. Delle specifiche tecniche ne abbiamo già parlato, ma oggi abbiamo potuto conoscere l’esperienza di quanti, in Europa, hanno avuto l’onore di testarlo in anteprima.

In particolare, sembra che il piccolo, economico gioiellino di casa Acer, riesca a riprodurre fedelmente e senza rallentamento alcuno, pesanti filmati HD, sfruttando l’accelerazione che il sottosistema video basato su GeForce 9400M gli fornisce. Tuttavia, nel momento in cui sia richiesta una maggiore potenza di calcolo, laddove dovrebbe vedersi invece il processore Atom, la piattaforma lascia piuttosto a desiderare, impiegando tempi notevolmente superiori a quelli impiegati da altri sistemi simili, ma dotati di processore serie Atom di fascia superiore. Il problema più grave è però che la lentezza dell’Atom 230 influisce in maniera determinante nella riproduzione di filmati flash, tra cui YouTube, che risulterebbero quindi troppo lenti per una piattaforma ideata in prevalenza per l’utilizzo multimediale.

A questo punto ci chiediamo se le altre case seguiranno la scia di Acer o provvederanno a modificare la configurazione adottando un processore migliore. In tal caso, però, appare certo che il prezzo aumenterebbe.

Ti potrebbe interessare
L’iPhone 4 bianco sbarca in Cina e il mistero si infittisce
Google

L’iPhone 4 bianco sbarca in Cina e il mistero si infittisce

Sembra incredibile, ma sembra che in Cina sia arrivato l’iPhone 4 bianco. Introvabile nel resto del mondo a causa di diversi problemi di produzione, il melafonino era atteso sul mercato, secondo alcune indiscrezioni, entro la prossima primavera, ma alcuni negozi cinesi hanno iniziato a vendere, anche online, la versione bianca dell’iPhone. Le immagini apparse sul

Windows Phone 7, prime impressioni
Microsoft

Windows Phone 7, prime impressioni

3u4O-TKcJMw]Al Mobile World Congress in svolgimento in questi giorni, Microsoft ha annunciato, finalmente Windows Phone 7. È giunto il momento, quindi, di offrire una panoramica delle funzioni che questo prodotto offrirà.Windows Phone 7 è una versione aggiornata di Windows Mobile, che taglia nettamente i ponti con il passato, mostrando una interfaccia nuova e decisamente cambiata.

Sarà aperto il codice di Yahoo Mail
Software e App

Sarà aperto il codice di Yahoo Mail

Yahoo ha annunciato in occasione dello Yahoo Hack Day che intende aprire il codice della propria Yahoo Mail così da permettere ad utenti ed aziende terze di sviluppare estensioni ed applicazioni funzionanti sull’importante webmail del motore di ricerca

Ricerca: MSN inaugura, Google raddoppia
Software e App

Ricerca: MSN inaugura, Google raddoppia

Mentre MSN inaugura la release beta del proprio motore di ricerca MSN Search, Google risponde con una sorta di ammonizione al gruppo Microsoft: l’indice di Moutain View, infatti, raddoppia improvvisamente raggiungendo quota 8.058.044.651 pagine.