QR code per la pagina originale

AspireRevo, primi test di nVidia ION

,

Sui volantini di noti “supermercati” dell’elettronica sono apparse, in questi giorni, le prime offerte di quello che sarà il modello d’esordio di nVidia ION, piattaforma tanto attesa in quanto avvolta da gloriose aspettative. Non si tratta tuttavia di un Netbook, ma di un NetTop, l’Acer AspireRevo, questo il nome, e basa la sua potenza di calcolo sul processore Atom 230. Delle specifiche tecniche ne abbiamo già parlato, ma oggi abbiamo potuto conoscere l’esperienza di quanti, in Europa, hanno avuto l’onore di testarlo in anteprima.

In particolare, sembra che il piccolo, economico gioiellino di casa Acer, riesca a riprodurre fedelmente e senza rallentamento alcuno, pesanti filmati HD, sfruttando l’accelerazione che il sottosistema video basato su GeForce 9400M gli fornisce. Tuttavia, nel momento in cui sia richiesta una maggiore potenza di calcolo, laddove dovrebbe vedersi invece il processore Atom, la piattaforma lascia piuttosto a desiderare, impiegando tempi notevolmente superiori a quelli impiegati da altri sistemi simili, ma dotati di processore serie Atom di fascia superiore. Il problema più grave è però che la lentezza dell’Atom 230 influisce in maniera determinante nella riproduzione di filmati flash, tra cui YouTube, che risulterebbero quindi troppo lenti per una piattaforma ideata in prevalenza per l’utilizzo multimediale.

A questo punto ci chiediamo se le altre case seguiranno la scia di Acer o provvederanno a modificare la configurazione adottando un processore migliore. In tal caso, però, appare certo che il prezzo aumenterebbe.

Video:QUERY: smart city