QR code per la pagina originale

Prestazioni al top per la nuova GTX 285 Hydrogen OC di MSI

,

Micro-Star International (MSI) propone la sua versione della scheda video GTX 285 sfruttando frequenze di funzionamento fuori specifica, permesse anche grazie ad un adeguato sistema di raffreddamento a liquido.

La nuova scheda si chiama GTX 285 Hydrogen OC ed è adatta a chi desidera le buone prestazioni tipiche del modello in questione, abbinate ad un overclock controllato.

Come specificato, il raffreddamento ha un ruolo determinante su questo modello. Si tratta infatti di un waterblock in rame, posto direttamente a contatto con la GPU, i regolatori di tensione e le memorie, per ottenere un raffreddamento immediato ed efficace.

Ma è la base ad essere particolare. La struttura interna, denominata micro-channel, è stata appositamente progettata per distribuire in modo omogeneo il flusso del liquido, al fine di esaltare l’efficienza dell’intero sistema di raffreddamento.

Anche solo per valutare, in prima approssimazione, le prestazioni di tale modello, MSI offre nella confezione di vendita il videogioco completo “Tomb Raider UnderWorld”.

Uno sguardo alle specifiche tecniche permette di notare che la scheda dispone di 1GB di memoria video GDDR3 e basa la sua potenza di calcolo su di una GPU con 240 Stream Processor. Le frequenze di funzionamento sono sono impostate a 2.600/702/1.476MHz e relative, nell’ordine, a GPU/Stream Processor/Memorie. A titolo di confronto, si ricorda che le frequenze standard della reference board sono invece 648/1.476/2.484Mhz, rispettivamente riferite a GPU, Stream Processor e memorie.

Non sono al momento disponibili ulteriori informazioni riguardo il prezzo di commercializzazione e la data di lancio, non dovrebbe però essere molto lontana.