QR code per la pagina originale

Times Wire, il fiume di notizie del New York Times

,

Immaginate di essere i web designer della versione online del New York Times. Lavorate per uno dei siti di informazione più visitati al mondo, il numero di visitatori è crescente, eppure vivete con la consapevolezza che la vostra barca potrebbe colare a picco o trasformarsi in una tinozza a causa della crisi dei quotidiani. Vi chiedono di dare il meglio e di inventare un nuovo sistema per attirare visite e inserzionisti. Che fate? Semplice, tirate fuori dal cilindro Times Wire.

Dopo aver gestito la non semplice migrazione dei contenuti dell’Herald Tribune, ora divenuto parte integrante dell’edizione internazionale del New York Times, il portale del famoso quotidiano statunitense ha messo a disposizione degli utenti Times Wire, un innovativo aggregatore concepito per navigare più facilmente tra i contenuti offerti dalla edizione online. Il nuovo sistema ricorda molto da vicino Twitter e la nuova versione di FriendFeed e consente di visualizzare in tempo reale il flusso delle notizie pubblicate sul New York Times. L’aggregatore si aggiorna automaticamente ogni minuto, riportando le ultime notizie e i post inviati dalle principali firme del giornale.

Una barra orizzontale consente di impostare alcuni filtri per scremare il flusso dei contenuti proposti da Times Wire. Con la funzione “Your News” si possono selezionare oltre 20 categorie, dalle arti alle notizie da Washington passando per libri e necrologi, per configurare secondo i propri gusti l’aggregatore e ricevere in tempo reale solamente gli aggiornamenti sugli argomenti desiderati.

Infine, per gli amanti delle figure, una seconda colonna collocata nella pagina consente di selezionare le notizie da leggere navigando attraverso le immagini utilizzate per illustrare gli articoli. Passando il puntatore sopra ogni immagine compare un breve sommario dell’articolo, utile per capire se valga la pena di cliccare oltre per leggere il testo integralmente.

Il servizio è totalmente gratuito e giunge in un periodo particolare per i quotidiani online, tentati dal canto di alcune soavi sirene che spingono per un ritorno degli articoli a pagamento, strada abbandonata da tempo dal New York Times. Se il famoso quotidiano dovesse un giorno cambiare idea, Times Wire potrebbe rivelarsi una formidabile vetrina per mettere in bella mostra gli articoli da acquistare.