QR code per la pagina originale

Scribd aggiunge uno store

,

Per tutti gli appassionati di libri sono molte le risorse che il Web offre e, fra queste, un posto del tutto rilevante occupa il servizio di condivisione di eBook messo a disposizione da Scribd, utilissimo per far leggere agli altri utenti i contenuti scritti prodotti dall’ingegno individuale.

Scribd propone ai suoi utenti un’importante novità, che dovrebbe risolvere anche le varie questioni legate al diritto d’autore, nelle quali il servizio è stato coinvolto. Si tratta di una piattaforma per l’e-commerce, che ha costituito un vero e proprio store, in cui è possibile vendere e acquistare gli eBook.

Ogni autore ha la possibilità di realizzare un proprio profilo e può mettere in vendita la sua opera attraverso il Web sotto forma di eBook, in vari formati. Ognuno può anche fissare un determinato prezzo per la sua opera. L’autore tra l’altro percepirà l’80% di guadagno, in base al prezzo del libro, e Scribd tratterrà il 20%.

Le possibilità per gli acquirenti sono molte: acquistare l’opera intera o solo alcuni capitoli o abbonarsi a un’opera le cui pubblicazioni avvengono in serie. Scribd Store è anche un modo per cercare di combattere la pirateria e di placare le polemiche che si erano scatenate in materia plagio e di violazione del copyright.