QR code per la pagina originale

Intel rimanda a settembre il lancio della piattaforma Core i5

,

Slitta da luglio a settembre la data di debutto prevista da Intel per la sua nuova piattaforma basata su processori Lynnfield, meglio conosciuti come Core i5, destinati al segmento desktop mainstream.

Tale famiglia di processori è destinata a prendere il posto delle attuali soluzioni basate su Core 2 Duo, ereditando parte delle novità tecniche introdotte da Intel con i processori Core i7.

Intel conta presentare inizialmente tre processori Core i5 caratterizzati da frequenze di funzionamento pari a 2,93, 2,8 e 2,66 GHz, tutti caratterizzati da un TDP pari a 95W.

I prezzi saranno fissati rispettivamente a 562, 284 e 196 dollari per lotti di mille processori, mentre il chipset P55 è quotato intorno ai 40 dollari.

Per quanto riguarda invece i processori Havendale, destinati al segmento entry-level, il lancio è previsto per gennaio prossimo, mentre i nuovi chipset P57, H57 e H55 sono previsti entro il primo quarto del 2010.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=100527 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).