QR code per la pagina originale

Albergatori, marketing e clienti online

,

Nell’edizione 2009 di Travellers’ Choice, guida sui migliori hotel realizzata da Tripadvisor a partire da segnalazioni e recensioni inviate da milioni di utenti, al primo posto delle offerte migliori troviamo l’Hotel Vecchio Asilo in zona San Gimignano.

Dal momento che quella di Tripadvisor è una delle più grandi comunità dedicata al turismo online, si tratta di una bella pubblicità per un hotel che, stando a quanto si può desumere dal sito Internet, non sembra investire moltissimo in web marketing.

Sul sito Tripadvisor ci sono attualmente 141 recensioni dedicate al Vecchio Asilo: in una di quelle più recenti, del 29 aprile 2009, una coppia australiana elogia la cortesia del proprietario e di sua madre (la cuoca), la pulizia, la cura dei dettagli e delle relazioni.

In un recente articolo su “Il Tirreno”, dedicato alle implicazioni per il marketing di siti come www.tripadvisor.it o www.booking.com, gli albergatori della Versilia, interpellati manifestano opinioni discordanti: c’è chi dice di fare tesoro delle recensioni online per cercare di capire quali sono gli aspetti più apprezzati dai turisti, e c’è chi invece è preoccupato delle valutazioni frettolose (e disoneste?) che tanti recensori potrebbero fare.

Tra le righe, sembra comunque venirne un suggerimento per gli albergatori: prendetevi molta cura di chi si prenota online, perché probabilmente ha più dimestichezza con la rete e quindi potrebbe pubblicare il proprio parere su qualche sito specializzato.