QR code per la pagina originale

Hitachi presenta le nuove serie di TV LCD UltraVision e Alpha

,

Hitachi, a differenza di altre marche che hanno presentato le loro novità al CES, ha atteso fino ad inizio estate per lasciar trapelare la notizia sulle nuove serie di televisori che si appresta a immettere sul mercato. La casa giapponese offrirà le nuove linee LCD HDTV UltraVision e Alpha.

La prima sarà la linea top di gamma: risoluzione di 1080p, frequenza di refresh dell’immagine a 120 Hz e una tecnologia proprietaria che Hitachi ha chiamato “Reel120 smooth movie motion”. I televisori sono dotati di 8 ingressi ad alta definizione, 5 dei quali sono di tipo HDMI. Inoltre, il design sarà sottile e leggero e, per coloro che non possono fare a meno di tenere d’occhio l’ambiente, i pannelli avranno certificazione ENERGY STAR. Naturalmente è incluso un sintonizzatore DVB-T per accedere al digitale terrestre.

Per quanto riguarda la serie Alpha, essa è fornita di quattro ingressi HDMI e altri tre HD, una certificazione ENERGY STAR simile a quella della serie UltraVision, un ingresso RGB e un supporto girevole. La risoluzione è diversa a seconda che si decida di prendere un 42 o un 32 pollici (1080p per il primo e 720p per il secondo).

I prezzi previsti partono, per la serie maggiore, dai circa 1000 euro della versione 42 pollici a 1700 euro circa per il 55 pollici. Più economica la serie Alpha, il cui modello più piccolo costa introno ai 500 euro mentre quello 42 pollici 800 euro circa.