QR code per la pagina originale

AMD presenta la prima GPU compatibile DirectX 11

,

Il Computex di Taipei è sicuramente una delle più importanti fiere del mondo in ambito tecnologico e informatico e non è un caso, quindi, che durante il suo svolgersi, ogni anno, giungano interessanti annunci sulle tecnologie del futuro.

È proprio questo il caso di AMD che, durante una conferenza stampa, ha oggi offerto al pubblico del Taiwan una dimostrazione delle potenzialità e delle caratteristiche del primo processore grafico al mondo in grado di supportare DirectX 11, le nuove API di casa Microsoft.

Durante la presentazione si è potuto dimostrare chiaramente come la potenza della nuova GPU possa rivoluzionare, senza ombra di dubbio, la qualità grafica di software che, per funzionare, usano effetti grafici molto avanzati.

Le nuove DirectX permetteranno infatti a giochi e programmi di grafica di sfruttare con meno avidità le risorse hardware della macchina, rendendo all’utente una migliore qualità visiva e prestazioni superiori rispetto all’attuale versione.

La nuova tecnologia avrà anche il privilegio di fare il suo debutto sul nuovo sistema operativo Microsoft, Windows 7, che presto arriverà nei negozi, e questo sarà un elemento fondamentale perché le DirectX 11 sono concepite e realizzate proprio in modo da permettere al sistema operativo di far girare contemporaneamente un maggiore numero di applicazioni, più velocemente e senza troppi problemi.

Rick Bergman, vice presidente di AMD, ha dichiarato che l’azienda ha una grande esperienza in questo campo e ha avuto modo di approfondire ancora di più la programmazione delle DirectX, dando con questo prodotto un’esperienza grafica mai vista a disposizione dei consumatori.