QR code per la pagina originale

MySpace sopravviverà?

,

Facebook sta ormai spopolando e il suo successo inarrestabile sembra voler mettere in crisi anche MySpace, che in effetti è costretto a subirne la concorrenza.

Basti pensare al fatto che Facebook ha raggiunto in poco tempo i 200 milioni di utenti, mentre quelli di MySpace sono rimasti fermi a 130 milioni. Per questo Owen Van Natta, il nuovo CEO di MySpace ha già in mente un vero e proprio progetto per rilanciare il social network.

L’obiettivo del CEO di MySpace è puntare sull’innovazione, in modo che essa possa attirare quanti più utenti possibili, strappando a Facebook quello che sembra ormai il monopolio sui social network. In particolare è intenzione di Owen Van Natta voler procedere alla personalizzazione delle pagine e dei profili.

D’altronde la possibilità della personalizzazione è una caratteristica che distingue MySpace da Facebook e, da parte del nuovo CEO, c’è proprio la volontà di sfruttare al massimo questa risorsa, che è ben vista dagli internauti, visto che in questo modo possono utilizzare il Web secondo esigenze del tutto personali e soggettive.

Le dichiarazioni di Owen Van Natta sono state rilasciate durante la sua partecipazione a un evento organizzato da “D: All Things Digital” del Wall Street Journal. Allo stesso evento ha partecipato Jonathan Miller, chief digital officer di News Corp,che ha fatto conoscere le importanti possibilità derivanti dall’accordo con Google in merito agli introiti pubblicitari. Tutti questi elementi forse potranno permettere la sopravvivenza di MySpace.