QR code per la pagina originale

Facebook: un nome utente per personalizzare l’URL

,

Sarà stata grande la sorpresa degli affezionati utenti di Facebook quando stamattina, subito dopo l’accesso al portale, hanno notato in alto sulla home page un riquadro con un nuovo annuncio da parte del team di sviluppo del social network.

L’avviso parla della possibilità per tutti gli utenti, a partire da questo weekend, di personalizzare l’URL della propria pagina personale scegliendo un nome utente tra quelli creati da Facebook automaticamente a partire dal nostro nome e dal nostro cognome.

Dalle sei di sabato mattina sarà quindi possibile sostituire l’indirizzo attuale della pagina del profilo personale, composto adesso da una stringa contenente esclusivamente un ID numerico, con un testo che ci identifichi meglio.

Sarà quindi più facile dare il nostro indirizzo agli amici o alle persone che vogliono contattarci attraverso il nostro profilo su Facebook, perché basterà indicare un URL del tipo: “facebook.com/nome.cognome”.

Il nuovo sistema permetterà di migliorare anche l’indicizzazione dei nostri nomi nei vari motori di ricerca, garantendoci quindi una migliore visibilità e un maggiore traffico sulle nostre pagine (una strategia quindi molto positiva anche per le entrate economiche dell’azienda).

Non sarà possibile modificare il nome utente una volta scelto, per questo un post sul blog ufficiale di Facebook che descrive le caratteristiche di questa nuova funzionalità ci invita già da ora a scegliere con molta attenzione un nome che ci identifichi nell’indirizzo.

Tra l’altro, per prevenire fenomeni di squatting dei nostri dati e per evitare spiacevoli inconvenienti, dopo l’introduzione della novità il nome utente non sarà assegnato automaticamente alla registrazione di un nuovo utente sul portale, ma dovrà essere scelto in seguito, come accade per gli utenti già iscritti. Questa procedura è resa necessaria per evitare che più persone con lo stesso nome possano erroneamente iscriversi con indirizzi molto simili.

Nel blog si fanno anche delle previsioni per il futuro abbastanza ambiziose. Gli sviluppatori stanno infatti pensando anche di creare un sistema per utilizzare il nome connettendosi ad altri portali famosi e utilizzando quindi immediatamente i nostri dati per fare acquisti o utilizzare altri servizi.