I primi 30 anni di Gundam

Gundam è una delle icone più famose dei cartoni animati, dei fumetti e dei videogames giapponesi degli ultimi trent’anni, un robot che è diventato famosissimo in tutto il mondo, conquistando una moltitudine di fan. La serie Mobile Suit Gundam fu ideata nel 1979 da Yoshiyuki Tomino insieme al team Sunrise, con l’intenzione di presentare una

Gundam è una delle icone più famose dei cartoni animati, dei fumetti e dei videogames giapponesi degli ultimi trent’anni, un robot che è diventato famosissimo in tutto il mondo, conquistando una moltitudine di fan. La serie Mobile Suit Gundam fu ideata nel 1979 da Yoshiyuki Tomino insieme al team Sunrise, con l’intenzione di presentare una serie robotica molto realistica, incentrata su una domanda: perché gli uomini continuano a farsi la guerra?

Proprio quest’anno ricorrerà il trentennale della nascita del famoso robot, e per festeggiare l’evento in Giappone si sta persino costruendo un mastodontico Gundam in scala 1/1 (alto 18 metri), posizionato all’Odaiba’s Shiokaze Park in Tokyo e che riproporrà il Gundam RX-78-2, ovvero il primo Gundam in assoluto. L’11 luglio il grande Gundam verrà esposto al pubblico e sarà davvero un momento spettacolare, dato che la statua si potrà illuminare, potrà emettere del fumo e la testa potrà muoversi in tutte le direzioni.

In ambito videoludico sono decine i videogame dedicati a Gundam, presenti su quasi ogni piattaforma presente o passata. Il primo di essi fu Mobile Suit Gundam: Last Shooting, creato da Bandai nel lontano 1984 su MSX. Da allora, sono stati tantissimi i titoli che si sono fregiati di presentare il famoso Gundam, ma la maggior parte di essi, purtroppo, non rendeva merito alla qualità ed alla popolarità del personaggio.

Per il trentesimo anniversario è anche previsto un nuovo titolo per PS3, intitolato Gundam: Battlefield Record U.C.0081. Non se ne conoscono altri dettagli per il momento, se non che supporterà fino a 8 giocatori in multiplayer via PSN.

L’epopea delle varie serie basate su Gundam ha affascinato un numero davvero enorme di fan in tutto il mondo, ed ancora oggi appare uno dei robot più famosi di quello straordinario periodo temporale nel quale ne vennero creati una serie indimenticabile (Goldrake, Mazinga, ecc.).
Appare dunque meritatissimo il tributo che Tokyo dedicherà al suo famoso “concittadino”, in un evento che si preannuncia davvero spettacolare e specialissimo.

Ti potrebbe interessare
Tag Advertising
Web e Social

Tag Advertising

Che mondo 2.0 sarebbe, senza pubblicità?Quante parole abbiamo già versato per ideare nuovi progetti, criticare quelli esistenti, e poi trovandoci alla fin fine con quell’unico macigno interrogativo della sostenibilità economica dei progetti avviati?Per questo mi piace dar luce in questo contesto a Tag Advertising. Non è un nuovo modo di fare pubblicità, ma piuttosto una

Sanremo sul web: RAI e non solo
Web e Social

Sanremo sul web: RAI e non solo

In occasione della 58° edizione di Sanremo 2008, la Rai dispiega un’abbondante offerta sul web.Si è cominciato nei giorni pre-festival nella sezione Aspettando Sanremo dove è possibile rivedere i video delle canzoni vincitrici delle edizioni 2000 – 2007, mentre da ieri è possibile seguire, sulla web-tv della RAI, tutto lo svolgimento dell’evento sia in tempo

Aperture al Photoshow 2007
Apple

Aperture al Photoshow 2007

Dal 30 Marzo al 2 Aprile 2007 alla Fiera di Milano, padiglioni 3 e 5, si svolgerà il Photoshow 2007. La manifestazione è giunta alla quinta edizione e si pone come l’evento principale sul mondo della Fotografia e Immagine Digitale.L’ingresso costa 8 Euro. Se siete un operatore, in possesso di invito, il costo è di