QR code per la pagina originale

Huawei D100, da Wind un router 3G a basso costo

,

Navigare in mobilità tramite rete 3G è al giorno d’oggi una cosa normale, le Internet key spopolano a prezzi sempre più bassi, molto frequentemente abbinate ad abbonamenti semi flat sempre più convenienti. Meno scontato l’uso di tale tipologia di collegamento come accesso Internet preferenziale per le reti composte da più PC.

Esistono e ne abbiamo recensito qualcuno, router che dispongono di accessi multipli sia tramite la classica ADSL, sia tramite rete 3g, ma hanno un grosso difetto e cioè che sono molto costosi e rari da trovare. Abbiamo recentemente parlato anche del router 3G della Onda Comunications venduto in esclusiva da H3G Italia, ma abbiamo anche appreso dei moltissimi problemi che affliggono questo prodotto.

La via d’uscita potrebbe arrivare da Wind che vende nei suoi store il router Huawei D100 abbinato ad una chiavetta Internet Huawei E169. Il tutto ad un prezzo concorrenziale di 129?. Vediamo dunque se questa soluzione può davvero risolvere tutti i problemi.

Il router Huawei D100 gestisce il NAT, il DMZ, gestione remota, firewall e tutte le funzioni minime richieste da un moderno router. In più è presente il supporto alla rete WiFi, che permette di collegare in modalità wireless PC, notebook, palmari.

È disponibile una porta ethernet a cui collegare una periferica o uno switch e una porta USB dove inserire la chiavetta Huawei E169 che ci farà da modem.

La chiavetta Huawei E169 è tra le più apprezzate e supporta l’HSDPA a 7,2Mbit. Sebbene il prodotto sia marchiato da Wind, gli utenti garantiscono la piena compatibilità con tutte le SIM dei gestori, è sufficiente infatti modificare l’apn di collegamento.

Inoltre, le dimensioni compatte del router + chiavetta ne permettono una perfetta portabilità a seconda delle nostre esigenze.

In definitiva, questa soluzione potrebbe far felici molti utenti che non disponendo di un collegamento a banda larga classica cercano non solo un modem 3G, ma anche un router che permetta di offrire Internet a più postazioni, senza spendere cifre folli e senza dover utilizzare un prodotto come quello dell’Onda pieno di limitazioni e non privo di problemi.