Western Digital sull’onda dei 2 TB con il Caviar Black

La linea Digital Caviar Black di Western Digital comprende hard disk dalle elevate prestazioni, in grado di garantire nel contempo buone capacità di memorizzazione.Il produttore ha deciso di immettere sul mercato un nuovo modello di hard disk denominato 2TB Caviar Black che, con i suoi 2 TB, non lascia dubbi riguardo alla sua generosa offerta

La linea Digital Caviar Black di Western Digital comprende hard disk dalle elevate prestazioni, in grado di garantire nel contempo buone capacità di memorizzazione.

Il produttore ha deciso di immettere sul mercato un nuovo modello di hard disk denominato 2TB Caviar Black che, con i suoi 2 TB, non lascia dubbi riguardo alla sua generosa offerta in termini di spazio disponibile.

La nuova unità si presenta equipaggiata con ben 64 MB di memoria cache e due controller integrati per massimizzare le prestazioni. Possiede una velocità di rotazione di 7.200 rpm e utilizza l’interfaccia SATA II.

Western Digital non ha ancora dichiarato ufficialmente in commercio il 2 TB Caviar Black ma i primi modelli hanno già fatto la loro comparsa sullo store online di Akiba PC. Il prezzo di vendita si aggira attorno ai 300 dollari, prezzo leggermente superiore ai precedenti modelli 2TB Caviar Green e RE4-GP il cui costo si aggira rispettivamente attorno ai 250 e 275 dollari.

Ti potrebbe interessare
L’iPad è arrivato in redazione, ecco le immagini
Apple

L’iPad è arrivato in redazione, ecco le immagini

A una settimana esatta dal lancio in Italia dell’iPad, è arrivato nella redazione di Webnews un esemplare di iPad 3G da 32GB acquistato negli Stati Uniti.Per il momento proponiamo solo qualche immagine dell’iPad, riservandoci di realizzare, prima possibile, una recensione che evidenzi le novità del tablet della Mela. Nel frattempo, chi volesse, può leggere quanto

Un’indagine mette a nudo la dipendenza da cellulare
Google

Un’indagine mette a nudo la dipendenza da cellulare

Forse non c’era bisogno di un’indagine per arrivare a queste conclusioni, ma i risultati ottenuti da una ricerca effettuata dall’azienda Synovate per “misurare” la dipendenza da cellulare sono senz’altro sorprendenti.Sono state 8.000 le persone intervistate, provenienti da 11 paesi diversi: è emerso in primo luogo che il 75% delle persone portano sempre il cellulare con

Mamme in rete, un programma UGC sul mondo della maternità
Web e Social

Mamme in rete, un programma UGC sul mondo della maternità

Stiamo assistendo ad un susseguirsi di iniziative che coniugano web e TV, mediante la migrazione di contenuti user generated nei canali televisivi analogici, satellitari e su IPTV.Stavolta parliamo di Mamme in rete, il primo programma TV user generated dedicato al “mondo delle mamme”, prodotto da Tbtv, che andrà in onda a partire da sabato 12

Amazon mette 100 mila dollari in palio
Pagamenti digitali

Amazon mette 100 mila dollari in palio

Amazon ha organizzato un contest con 100 mila euro complessivi in palio per promuovere i propri Amazon Web Service. Il concorso è dedicato alle piccole start-up a cui la soluzione Amazon può tornare comodo per l’assenza di un investimento iniziale

Apple, grave vulnerabilità per Mac OS X
Software e App

Apple, grave vulnerabilità per Mac OS X

«Apple Mac OS X UFS ffs_mountfs() Integer Overflow»: con questo titolo Secunia segnala (SA23703) quella che risulta essere una nuova grave vulnerabilità in Mac OS X scoperta da LMH. La versione vulnerabile è la Mac OS X 10.4.8, anche se non è escluso eguale problema anche per le versioni precedenti.Il problema si scatena a seguito