Dell, trimestrale con utili in forte calo

Dell ha annunciato che gli utili relativi al primo trimestre del nuovo anno fiscale sono diminuiti del 63% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a causa della contrazione della domanda di personal computer provocata dalla recessione internazionale.E così, i profitti di Dell si sono arenati sulla quota di 290 milioni di dollari, o 15 centesimi

Dell ha annunciato che gli utili relativi al primo trimestre del nuovo anno fiscale sono diminuiti del 63% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a causa della contrazione della domanda di personal computer provocata dalla recessione internazionale.

E così, i profitti di Dell si sono arenati sulla quota di 290 milioni di dollari, o 15 centesimi per azione, alla fine di aprile 2009, contro 784 milioni di dollari di utile (o 38 centesimi per azione) conseguiti durante lo stesso periodo del 2008.

Brusco calo anche per i ricavi da vendita, giunti a 12,3 miliardi di dollari: un valore sensibilmente più basso (- 23%) del primo trimestre fiscale 2008, e inferiore anche a quanto preventivato dagli analisti di mercato, che attendevano un risultato superiore ai 12,5 miliardi di dollari.

Brian Gladden (Chief Financial Officer), non ha voluto sbilanciarsi sulle previsioni per il nuovo trimestre fiscale. Il manager della compagnia del Texas si è di fatto limitato a osservare un andamento delle vendite nel mese di maggio sostanzialmente in linea con quelle riscontrate fino ad aprile.

Cautela anche da parte dei principali competitor di Dell, HP in testa.

Ti potrebbe interessare
In Sardegna l’ICT diventa di casa
Web e Social

In Sardegna l’ICT diventa di casa

Sarà la Sardegna la prima regione italiana che potrà usufruire del finanziamento, pari a 500 milioni di euro, messo a disposizione dal Ministero dell’Innovazione Tecnologica nella Pubblica Amministrazione.Un passo che si rivelerà sicuramente molto importante per la regione sarda che, a discapito di tutto quello che si può dire sulla situazione economica del Sud, ha