QR code per la pagina originale

È online il nuovo Italia.it

,

A quasi due anni e mezzo di distanza dal primo, disastroso debutto, Italia.it torna online in una versione completamente rinnovata e a cui, nei prossimi mesi, si andranno ad integrare nuove sezioni e contenuti.

È toccato al ministro Michela Vittoria Brambilla annunciarne l’apertura nel tardo pomeriggio di ieri, esprimendo la precisa intenzione di fornire sostegno al turismo italiano, attraverso un portale fruibile mediante qualsiasi piattaforma, ricco di informazioni e rispettoso dei più recenti standard in termini di accessibilità.

Partiamo proprio da quest’ultimo aspetto, snocciolando un paio di dati tecnici per compiere una breve analisi del lavoro effettuato dal team di webmaster e designer.

Il DOCTYPE scelto è XHTML 1.0 Strict e dando in pasto al validatore del W3C l’homepage, la pagina non viene considerata valida.

L’unico errore segnalato, comunque, riguarda l’assenza dell’attributo “alt” relativo ad un’immagine del layout.

In merito invece ai contenuti proposti, trovano posto alcuni tour virtuali, approfondimenti specifici su ogni singola regione, itinerari da seguire e informazioni utili su come prenotare un viaggio nel nostro paese.

Al momento, Italia.it è disponibile, oltre che nella nostra lingua, anche in inglese, francese, spagnolo e tedesco, ma non è da escludersi che una volta uscito dalla versione “beta”, vengano implementati altri idiomi, per venire incontro alle esigenze di un numero sempre maggiore di viaggiatori.