Il bando FIT 2009 per le imprese HiTech in start-up

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato il nuovo bando FI (Fondo per l’Innovazione Tecnologica) per l’anno 2009. Si tratta di un’iniziativa che ha come obiettivo quello di mettere a punto agevolazioni a favore dei progetti in fase di start-up, dal carattere altamente tecnologico.A beneficiare delle agevolazioni saranno soprattutto le aziende che propongono programmi di

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato il nuovo bando FI (Fondo per l’Innovazione Tecnologica) per l’anno 2009. Si tratta di un’iniziativa che ha come obiettivo quello di mettere a punto agevolazioni a favore dei progetti in fase di start-up, dal carattere altamente tecnologico.

A beneficiare delle agevolazioni saranno soprattutto le aziende che propongono programmi di sviluppo sperimentale per mettere in atto prodotti e processi innovativi in ambito tecnologico. In maniera particolare, l’iniziativa è volta ad aiutare i progetti che si occupano di acquisire conoscenze nel design o di migliorare prodotti, processi e servizi già in atto.

Il bando comprende agevolazioni anche per i progetti pilota e per tutte quelle iniziative che si propongono di concretizzare i risultati della ricerca industriale e di realizzare prototipi a scopo commerciale. Le risorse a disposizione del Fondo per l’Innovazione Tecnologica sono pari a 35 milioni di euro.

A questi soldi si devono aggiungere altri 20 milioni di euro che provengono dal PON Ricerca e Competitività 2007-2013. Per ricevere questi ultimi incentivi i progetti dovranno sostenere almeno il 74% delle spese in Campania, Calabria, Puglia o Sicilia, regioni che rientrano nell’obiettivo Convergenza.

Ti potrebbe interessare