Tipi di dati e modalità di wear leveling

Prima di trattare in dettaglio i metodi di wear leveling, oggetto di questo approfondimento, è bene fare una breve premessa sui tipi di dati memorizzati in una memoria di massa.Essi possono essere suddivisi in due categorie: Dati statici: informazioni aggiornate raramente per le quali si può affermare che risiederanno in determinate locazioni di memoria per

Prima di trattare in dettaglio i metodi di wear leveling, oggetto di questo approfondimento, è bene fare una breve premessa sui tipi di dati memorizzati in una memoria di massa.

Essi possono essere suddivisi in due categorie:

  • Dati statici: informazioni aggiornate raramente per le quali si può affermare che risiederanno in determinate locazioni di memoria per l’intero ciclo vita del dispositivo. A titolo d’esempio, si possono citare la maggior parte dei file del sistema operativo e archivi di file personali come album fotografici o raccolte di file audio e video;
  • Dati dinamici: file soggetti a continui cambiamenti, cancellazioni e riscritture. A tale categoria appartengono per esempio i file temporanei del sistema, cache di programmi frequentemente utilizzati, file personali di lavoro soggetti a frequenti modifiche.

Allo stesso modo andiamo quindi a identificare due principali implementazioni del wear leveling da parte del controller NAND Flash:

  • Wear leveling dinamico: il controller scrive nei blocchi vuoti disponibili contraddistinti dal più basso tasso di cancellazione, ovvero in quei blocchi che sono stati cancellati meno volte rispetto a tutti gli altri;
  • Wear leveling statico: il controller seleziona un blocco di destinazione con il più basso tasso di cancellazione, lo cancella se necessario, scrive i dati ricevuti dal sistema host e si assicura che gli eventuali dati precedentemente presenti nel blocco di destinazione siano spostati in un’altra locazione caratterizzata da un tasso di cancellazione inferiore ad una certa soglia.
Ti potrebbe interessare
Giappone: la Polizia arresta pre-releaser del Web
Prezzi e tariffe

Giappone: la Polizia arresta pre-releaser del Web

La polizia telematica giapponese ha operato un arresto nei confronti di uno sharer accusato di aver immesso il film Wanted nei circuiti del P2P, prima della sua uscita ufficiale nelle sale cinematografiche.Il malcapitato pirata rischia sino a 10 anni di carcere. In molti Paesi del globo si è accentuata la collaborazione tra la Polizia e

WRT600N: da Linksys router dual band 802.11n
Prezzi e tariffe

WRT600N: da Linksys router dual band 802.11n

Il WRT600N è l’ultimo nato in casa Linksys (divisione di Cisco Systems) e si sta sicuramente facendo notare per le sue caratteristiche all’avanguardia. La novità principale è rappresentata dalla possibilità del router di instaurare connessioni dual band basate sullo standard 802.11n. Sfruttando la tecnologia dual band (già ampiamente impiegata nel campo della telefonia) si possono

DisplayPort per i prossimi monitor Samsung
Samsung

DisplayPort per i prossimi monitor Samsung

Samsung ha annunciato un nuovo display LCD da 30 pollici con interfaccia DisplayPort in alternativa alle interfacce HDMI, DVI e UDI. DisplayPort è supportato dalle aziende facenti parte della Vesa, un’associazione costituita dai produttori di hardware al fine dell’uniformità e della definizione degli standard.L’obiettivo è quello di ottenere un’interfaccia comune tra le connessioni video interne

Sviluppare per OS X: Cocoa
Apple

Sviluppare per OS X: Cocoa

Forse siete degli sviluppatori perfettamente capaci di creare applicazioni per OS X o forse vi state chiedendo come dovreste procedere per realizzare la vostra prima applicazione per Mac. Se appartenete al secondo insieme ecco qualche indicazione su come iniziare.Il modo più veloce per sviluppare per Tiger consiste nell’utilizzare Cocoa, come spiegato su developer.apple.com si tratta