QR code per la pagina originale

Corsair Extreme: una SSD da 256 GB

,

Corsair, azienda leader nel settore delle memorie, ha presentato una nuova unità SSD (Solid State Drive) SATA II appartenente alla famiglia Extreme e caratterizzata da una capacità di memorizzazione pari a 256 GB.

La serie Extreme vanta elevate prestazioni che ben si coniugano ad utilizzi particolari in cui sono richieste affidabilità e performance.

Nello specifico, la nuova unità, equipaggiata con 64 MB di memoria cache, sfrutta il nuovo controller Indilinx Barefoot e la memoria flash Samsung MLC NAND, andando ad affiancare i modelli X32, X64 e X128.

Le prestazioni dichiarate dal costruttore indicano una velocità in lettura fino a 240 MB/s e in scrittura fino a 170 MB/s.

Jim Carlton, vicepresidente del reparto Marketing di Corsair, ha dichiarato:

Dal lancio delle unità SSD Corsair serie Extreme in giugno, abbiamo ricevuto reazioni entusiastiche da parte dei clienti, che ne apprezzano le prestazioni elevate e l’affidabilità e ci chiedono regolarmente di realizzare modelli a capacità ancora maggiori.

Carlton aggiunge:

Il nuovo modello da 256 GB della serie Extreme X256 è nato in risposta alla crescente popolarità delle unità SSD a capacità elevata e affianca l’altro modello di punta della serie Performance P256, per utenti esigenti che richiedono velocità elevatissime e ancora più spazio di storage per immagini, musica e video.

Il firmware di tutte le unità SSD della serie Extreme può essere facilmente aggiornato dall’utente stesso aggiungendo ad esempio il supporto al comando TRIM per Windows 7.

L’unità Corsair Extreme X256 da 2,5 pollici è coperta da una garanzia di due anni ed è già disponibile per l’acquisto ad un prezzo orientativo di circa 700 dollari.